Uomini e donne – Puntata del 13/11/2012 – Anticipazioni, foto e resoconto.

Secondo appuntamento settimanale con le vicissitudini amorose di dame e cavalieri. Prima di anticiparvi quanto accadrà, però, vi ricordiamo quant’è accaduto.

Nelle puntate precedenti… – Un pappagallino è morto per il dispiacere che venino qua“, raccontava addolorata, Rosetta; “si chiamava Giovanni…“, ha aggiunto. L’intento dell’arzilla consigliera, probabilmente, era quello di impietosire l’amata conduttrice, in modo che la sua richiesta venisse accolta con maggiore disponibilità: “quando viene la Rosa, viene anche la Clelia”. Peccato che la titubanza di Maria abbia costretto Rosetta ad adottare i vecchi metodi, ricorrendo al ricatto: “deve venire anche lei, se no non vengo neanche io“. Quest’oggi, la consigliera si mostrerà in gran forma e minaccerà addirittura di rubare il posto alla conduttrice, anticipandola nell’introdurre la favolosa cubista Angela.

Donato ha conosciuto Enza. Se, quest’ultima pare intenzionata a ‘quagliare‘ in breve tempo, Donato si mostra titubante: non vorrebbe affrettare le cose, per non essere, poi, motivo di dispiaceri per la dolce dama. Enza, però, non intende aspettare che l’uomo conosca altre signore.

Conosciamo l’85enne Santo: il cavaliere palesa il suo interesse per Tiziana, Elga e Silvia, le quali, però, sono vicine ai quaranta, anzichè agli ottanta. Edda, offesa da quanto detto dall’uomo, invoca la sua dipartita (dal programma, ovviamente); Santo replica impavido: “non ci sta di testa!“.

Si torna a Gemma, che potrebbe riempire un intero tomo con il racconto delle sue disavventure amorose. L’ultima, in ordine di tempo, quella con Remo. La dama, tuttavia, sembra aver trovato consolazione nelle attenzioni di Giampaolo, al quale, in puntata, rivolge il suo ‘grazie’. Remo, però, non sembra intezionato a mettersi da parte: ha inviato un sms appassionato a Gemma. La donna non nasconde che il gesto del cavaliere l’ha turbata, ma non intende dargliela vinta, al momento, e balla con Giampaolo.

Nella puntata di oggi… – Per Remo arrivano sei signore, convinte che abbia subito un trattamento ingiusto. Le dame si presentano, ma Remo si limita a concedere un ballo a Mariella ed a congedare le altre.

Contro Giuliano si scagliano Monica, che annuncia il suo ritiro, e Melina, indignata per il contenuto a ‘tinte rosse’ dei messaggi che è solito inoltrarle. Lo definisce, addirittura, “maniaco“. Pensare che, una settimana prima, Melina avrebbe voluto sposarlo quell’uomo che, ora, le appare come un maniaco. La donna non si perde d’animo ed ammette di apprezzare Giorgio, che però non contraccambia. Le ‘colleghe’, interdette dalla condotta di Melina, la giudicano finta.

Due persone vogliono conoscere Rossella ed una Enrica; sei signore giungono in studio per Gianluca, ma vengono presto liquidate.