Questo nostro amore – Quinta puntata del 13/11/2012 – Anticipazioni, trama.

Quinta puntata per Questo nostro amore, la fiction di Raiuno che vede tra i protagonisti Anna Valle e Neri Marcorè. Ricordando a tratti Raccontami, una delle fiction Rai di maggior successo delle passate stagioni, soprattutto nel racconto dell’Italia degli anni ’60, la serie, sia alla seconda che alla terza puntata, ha conosciuto un’accelerazione nel ritmo della narrazione, che ha illustrato, tra l’altro, le difficoltà affrontate a quei tempi da una coppia non sposata. Anche il pubblico sembra aver gradito, poiché gli ascolti si sono ulteriormente alzati, sfiorando, nella scorsa puntata, un ottimo 22% di share. La fiction narra le vicissitudini di un amore “irregolare”, quello tra un uomo già sposato, Vittorio, e la sua compagna Anna. Un amore bello, coronato dalla nascita di tre figlie, ma difficile e condannato a nascondersi agli occhi del mondo a causa dei pregiudizi e delle arretratezze culturali dell’epoca. Vediamo la trama della quinta puntata in onda stasera.

Primo episodio – Vittorio è entusiasta, aspetta di presentare a Motta, che viene dimesso dall’ospedale, la libreria riorganizzata ma Motta non gli dà nessuna soddisfazione: ha intenzione di vendere la libreria e non sa cosa farsene di un collaboratore. Vittorio è quindi di nuovo disoccupato e deve accontentarsi di un umile lavoro da magazziniere, mentre Anna ha vinto il concorso magistrale e quindi, alla riapertura delle scuole, potrà insegnare. Finisce l’anno scolastico: grazie all’aiuto di Marina anche i gemelli vengono promossi.
Benedetta porta Bernardo alla festa di fine anno scolastico assieme ai suoi compagni del liceo, ma il giovane è evidentemente a disagio, si sente troppo diverso dai ricchi e spensierati studenti che lei frequenta. Le incomprensioni tra lui e Benedetta si fanno sempre più frequenti, sino a che il loro rapporto si incrina e poi si spezza violentemente. Bernardo deluso e disperato non si presenta all’esame finale e così rinuncia alla licenza media, mentre Benedetta, pur nella tristezza per la fine della sua storia d’amore, supera brillantemente l’esame di maturità. Francesca, ora che ha conosciuto Anna e le figlie di Vittorio, potrebbe andarsene per sempre oppure denunciarlo per bigamia. Non riesce a decidere tra le due opzioni. Salvatore riesce a trovare, tra le sue parenti siciliane, una moglie a Cerutti, il terrore dei bambini del condominio. Non è una facile impresa, ma la dolcezza di Immacolata  riesce a far breccia nell’ammuffito cuore dello zitello. Motta, a sorpresa, si ripresenta a casa Costa: le innovazioni che Vittorio ha portato in libreria hanno fatto incrementare le vendite, così ha deciso di non venderla più e ora è lui a proporre a Vittorio di lavorare con lui. La felicità di Vittorio è incrinata da una telefonata notturna, Vittorio rimane impietrito nel sentire la voce di Francesca che vuole parlargli, vuole vederlo.

Secondo episodio – Vittorio confida a Salvatore i suoi dubbi e le sue paure: Francesca è tornata, ed ora potrebbe mandare a monte il faticoso annullamento che lui sta cercando di ottenere. Così, mentre Anna, Alberta e le ragazze vanno in vacanza al mare, Vittorio, aiutato da Salvatore e Bernardo, ridipinge la libreria continuando a temere che Francesca si materializzi da un momento all’altro. Ma mentre Vittorio si guarda le spalle, a Torino, Francesca è al mare, nella stessa pensione di Anna. Francesca avvicina la sua rivale senza rivelarle la sua identità, e scompare nel momento in cui arriva Vittorio per riaccompagnare le sue donne in città. Vittorio ha portato con sé anche Gisella che è stata delusa dal suo ricco innamorato, che l’ha piantata in asso invece che portarla in vacanza in Costa Azzurra. Anche Bernardo, incapace di vivere senza Benedetta, decide di raggiungerla al mare, ma lo aspetta una brutta sorpresa: scopre che Maurizio è lì con lei e i due sembrano di nuovo molto intimi.

Quando Vittorio scopre, guardando le foto delle vacanze scattate da Benedetta, che Francesca si è avvicinata alla sua famiglia si rende conto che deve fare qualcosa, deve affrontarla, deve capire quali siano le sue reali intenzioni. Mentre si organizzano le nozze tra Cerutti e Immacolata, Salvatore decide di accasare anche Bernardo con Angelica, la figlia di un collega. Bernardo accetta passivamente questa scelta paterna, anche quello è un modo per strapparsi Benedetta dal cuore. È proprio al matrimonio tra Cerutti e Immacolata, guardando ancora una volta l’amatissima Anna che non può ancora essere sua moglie, che Vittorio trova il coraggio di affrontare Francesca e la raggiunge al suo albergo.