Squadra Antimafia 5: nuovi ingressi nel cast (foto) e nuova ambientazione. Resta l'”incognita Mares”.

È la prima volta che giriamo mentre è in onda la nuova serie e l’entusiasmo dei fan è contagioso“; Beniamino Catena, regista della quinta serie di Squadra Antimafia – Palermo Oggi (oltre che della quarta, che giunge quest’oggi all’epilogo), racconta a Panorama l’esperienza sul set, ponendo l’accento sulla partecipazione popolare che, anche quest’anno, ha fatto della produzione Taodue una delle più viste della stagione televisiva autunnale. “Un fiume di lava in piena che ti fa toccare con mano il calore del pubblico oltre i dati positivi degli ascolti. Migliaia di persone aspettano ore per un autografo, una foto, anche solo un saluto“; ad ispirare la metafora, probabilmente, è la nuova location: Catania, il capoluogo siciliano che abbraccia il vulcano più alto d’Europa, l’Etna. “La scelta di spostarci è stata soprattutto degli sceneggiatori e dei produttori“, spiega Giacomo Martelli, regista 2° unità, “noi registi l’abbiamo abbracciata con l’idea di raccontare che la squadra antimafia non esiste solo a Palermo. I protagonisti troveranno a Catania il loro doppio, con cui dovranno mischiarsi e confrontarsi. E ciò produce risultati più freschi e innovativi, nel cinema come nella genetica. Stiamo cercando di sfruttare l’energia che viene dal fatto di lavorare in un posto nuovo, con scenari diversi che cercheremo di cogliere anche con la fotografia. La pietra lavica, nero antracite, è molto d’effetto“.

Dunque, con l’ambientazione, mutano anche le dinamiche all’interno della Squadra. L’ingresso di nuovi personaggi, l’incontro tra personalità, permetterà agli sceneggiatori di mischiare le carte e [ri]animare il racconto. Tre le new entry di cui abbiamo notizia: Valentina Carnelutti, sindaco dell’immaginario comune di Baia D’Angelo ricostruito ad Acicastello, e Ana Caterina Morariu, nei panni del nuovo vice questore. “Interpretano due sorelle unite da un rapporto complesso che le rende antagoniste“, anticipa Martelli, “C’è una grande sintonia sul set tra le due attrici e i loro stili diversi si armonizzano bene, con un risultato croccante e scoppiettante dal punto di vista drammaturgico“. Dunque, si preannuncia uno scontro tra (mala) politica e forze dell’ordine.

Farà il suo ingresso nel cast un altro attore che, come Bocci, è stato lanciato da Romanzo Criminale, Francesco Montanari. Non è ancora chiaro il futuro di Simona Cavallari e del suo personaggio. Confermata, invece, la presenza di Giulia Michelini, nei panni della redenta Rosy Abate, e Marco Bocci, protagonista della serie attualmente in onda.

26 commenti
  1. Valentin
    Valentin says:

    Non vorrei neanche immaginare che la mares possa rietrare in scena,sarebbe un evento surreale,a differenza di De meo che si sapeva solo che era morto,ma il corpo non si era visto..

    Rispondi
  2. alfonso
    alfonso says:

    sikuramente è la mares a salvare calcaterra…IL KORPO DELLA MARES NN SI E MAI VISTO L’ULTIMA SCENA E STATA KE LEI SEMBRAVA MORTA MA ANKORA A TERRA, NELLA BARA NN SI è VISTA NEMMENO NELLA SALA MORTUARIA E NEMMENO QUANDO L’HANNO ALZATA, A DIFFERENZA DI FIAMMA E LUKA KE HANNO FATTO VEDERE,,
    MI DISPIACE DI ROSY KE SCAPPA, MA NELLA 5 SERIE E BRAVA O CATTIVA?

    Rispondi
    • Valentin
      Valentin says:

      Non so te,ma il finale di quest ultima puntata mi ha lasciata interdetta….se fosse la mares a salvare calcaterra sarebbe veramente contortala trama e a mio parere poco credibile

      Rispondi
  3. alice
    alice says:

    nnnoooooooo rosi nn doveva scappare…ma restare con calcaterra…grandissimo gnocco che nn poteva morire…sicuramente la mares torna ed è quella che vede calcaterra…ma dovevano studiarla meglio…perchè perdeva un casino di sangue…si vede far l’ultimo respiro…è un pò unaa cavolata…cmq forza skuadra antimafia….troppo bello…mi dispiace pure per de silva..alla fine era dientato buono…

    Rispondi
  4. Gabriele
    Gabriele says:

    No non può salvarlo la maras calcaterra, perché lei è morta! Quando calcaterra è andato a vederla ha sentito che non c’era il battito e che non c’era più niente da fare

    Rispondi
  5. Eros
    Eros says:

    Prima di tutto complimenti per la fiction….ma vorrei inviare un messaggio a tutti gli autori e al regista ricordandovi che squadra antimafia non è solo Rosy e Calcaterra o la Mares ma è una SQUADRA di uomini bravissimi tra l’altro il cui pezzo forte è il MITICO PIETRANGELI…è lui il vero leader della squadra…spero che ci sia anche nella serie 5 perchè di altri personaggi si può fare anche a meno ma del PIETRA no…..ed ho tanti amici che la pensano come me.Grazie e complimenti é davvero una fiction fantastica.

    Rispondi
  6. Valentin
    Valentin says:

    Assolutamente si…..sarebbe una cavolata…..cmq spero c ripensino ..e che non resusciti la mares…..ormai era morta t dispiace,ti abitui,poi vuoi le novita’

    Rispondi
  7. chiara
    chiara says:

    La mares l ho pensato anke io….. Xo’ che finale del cavolo….rosy nn doveva uccidere ilaria e nn doveva fuggire doveva restare cn calcaterraaaaa e poi cmq e’ vero l avevano.dtt che la mares era viva…e anche lei.prima che iniziasse la stagione aveva fatto intendere qualcosa…ma come la spiegheranno la sua ricomparsa??.e il medico legale cm ha fatto a fare il test di paternita’ se l a mares nn e’ morta??? Allor anche lui….
    Cmq spero un finale cn troppi punti interrogativi …. Dai minimo un anno nn si puo capisco.se c ‘erano altre puntate….ma cosi no… Uffa inizio a detestare le serie a puntante…….

    Rispondi
  8. Lino
    Lino says:

    Secondo me calca lo salva la mares ,ke viene fatta rientrare in gioco dai servizi, in quanto lei stava indagando sui talebani se i servizi sono riapparsi si può succedere di tutto.
    Spero pietrageli se la possa cavare e’ un personaggio forte e amato dal pubblico.
    Rosy nella quinta serie sarà una mafiosa buona al prossimo anno

    Rispondi
  9. Nicole
    Nicole says:

    Anche io ho pensato subito alla mares anche se sarebbe un po’ surreale! Oppure Rosy ci ha ripensato e è tornata a salvare calcaterra! E se fosse Dante mezzanotte? Ho letto che ci sarà nella prossima serie ed era l’unico a sapere delle intenzioni di Ilaria!

    Rispondi
  10. Terry
    Terry says:

    Sicuramente e’ la Mares a salvare Calcaterra…pero’ non se ne puo’ piu’ con questi finali da blef!!Che la chiamano a fare ultima puntata…Non e’ giusto tenere per un anno in attesa tutti…Come Onore e Rispetto…stesso finaleaperto!!! MA va va!!!

    Rispondi
  11. mia 76
    mia 76 says:

    ma che dite!!!!della mares abbiamo visto il corpo morto nella sala mortuaria……impossibile……secondo me erano francesca e palla.

    Rispondi
  12. mery
    mery says:

    ragazzi nooooooooooooooo ne la meres ke salva calcaterra ma è………………………… la fidanzata di nerone ke seguiva le indagini come infiltrata…. infatti sarà il nuovo questore e che prenderà il posto della mares…. non ve lò aspettavateeeeeee

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] però, concede allo spettatore, costretto ad attendere l’arrivo del prossimo autunno, ovvero la messa in onda di Squadra Antimafia 5, per avere le risposte che sperava di ottenere nella puntata trasmessa ieri […]

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>