Strichetti verdi al tonno di Alessandra Spisni del 23/11/2012.

Antonella raggiunge la maestra in cucina di oggi che, introdotta dalla mazurka, non può che essere la simpaticissima Alessandra Spisni, intenta a preparare una ricetta tratta dal suo ultimo libro, scritto insieme a Barzetti e ad Antonella (la troverete a pag 60), quella degli strichetti verdi al tonno. Ecco gli ingredienti.

Iniziamo a preparare la pasta, unendo la farina alle uova e agli spinaci lessati e strizzati, fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettiamo in frigorifero a riposare per 30 minuti, stendiamo l’impasto col mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile, la tagliamo a piccoli rettangolini che pizzichiamo in mezzo ottenendo così gli stricetti che poi lessiamo nell’acqua bollente e salata. Intanto Antonella e Alessandra parlano ovviamente di cibo e Alessandra dice ad Antonella di non dimagrire più perchè adesso è troppo magra tanto che ‘per cercarti mi tocca andare all’anagrafe‘. Antonella e tutti ridono. In una padella adesso scaldiamo un goccio di olio, aggiungiamo l’aglio, la cipolla tagliata finemente e facciamo soffriggere, aggiungiamo il tonno sbriciolato, saliamo, pepiamo, copriamo col coperchio e facciamo cuocere a fiamma moderata. Dopo qualche minuto scopriamo, dfumiamo con il vino, facciamo evaporare e poi aggiungiamo i pomodorini tagliati a pezzetti, mescoliamo, facciamo cuocere per qualche minuto aggiungendo alla fine l’origano. Scoliamo gli strichetti, li uniamo al sugo, facciamo mantecare e…buon appetito! ‘Quando ti rivedo?, dice Antonella. ‘Venerdì prossimo’, risponde la Spisni che rispondendo ad Antonella che le dice che manca ancora troppo tempo conclude: ‘lo sai che il mio giorno è il venerdì, se poi c’è bisogno di soccorso vengo anche altri giorni, però il mio è quello‘.

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.