Stelle di verza di Alessandra Spisni del 07/12/2012.

La maestra ballerina Alessandra Spsini è già pronta a scatenarsi sulle note di una mazurka, mentre Antonella le ricorda che sabato prossimo sarà a Bologna per presentare il loro libro. Alessandra è contentissima e avverte: “preparati che faremo follie, promettendole che mangerà di sicuro e che poi la porterà in balera. La cuoca propone le stelle di verza. Ecco gli ingredienti.

Prepariamo la sfoglia impastando le uova con la farina e formando il panetto che po stendiamo. Tagliamo a listarelle la verza, la sbollentiamo per 4 minuti, poi la scoliamo e la  passiamo in padella con il burro (per la felicità dell’Evelina), saliamo, aggiungiamo un po’ di noce moscata, insaporiamo bene tutto, poi trasferiamo in una ciotola e aggiungiamo il formaggio grana, la mortadella tagliata finemente, un uovo e amalgamiamo bene tutto. Stendiamo la sfoglia, la farciamo col composto fatto e chiudiamo ricavando dei ravioli a forma di stella che cuociamo avendoli prima sbianchiti. Tagliamo la zucca a cubetti, la mettiamo a cuocere in padella con olio, sale e pepe e aggiungiamo il prosciutto tagliato a pezzettini. Scoliamo le stelle di verza, condiamo col composto di zucca e …buon appetito!

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.