Inedito World Tour – Il concerto di Laura Pausini questa sera su Canale5

Questa sera in prima serata su Canale5 va in onda il concerto di Laura Pausini, Inedito World Tour, lo spettacolo prodotto da Silvia e Laura Pausini per GenteMusic e organizzato da F&P Group, che la cantante ha portato in giro in tutto il mondo dalla fine del 2011.

Un’occasione per rivivere da casa propria le emozioni vissute durante questo tour che ha conquistato più di 520mila spettatori in oltre 70 città e 18 paesi in tutto il mondo e che la cantante ha sospeso dopo l’annuncio della sua gravidanza.

La scaletta della serata si apre con Benvenuto e si chiude con Non ho mai smesso. Propone evergreen come Io Canto, Resta in ascolto, Non c’è. Imperdibile l’esibizione con Syria e Paola&Chiara in Lady Marmelade.

Inoltre, in esclusiva per Canale5 verranno trasmessi alcuni contenuti speciali girati dietro le quinte e uno spezzone di backstage con una Pausini inedita: scherza, chiacchiera, vive la sua vita di tutti i giorni in tour con la sua squadra e svela alcuni curiosi retroscena dello show.

Per questo spettacolo Laura Pausini ha voluto accanto a sé professionisti del calibro di Mark Fisher (set designer per Pink Floyd e U2), Patrick Woodroffe (ligthing designer per Bob Dylan, Depeche Mode e Rolling Stones), Catherine Buyse (capo reparto costumi per film come Star Wars, The Italian Job e The Tourist) e Nikos Lagousakos (coreografo per le Cerimonie delle Olimpiadi di Atene 2004 e Torino 2006). La regia è stata firmata dalla stessa Pausini insieme a Marco Balich (creatore delle Cerimonie Olimpiche Torino 2006).

La direzione musicale di Paolo Carta (anche chitarre) mette in evidenza un repertorio sterminato caratterizzato da successi e da brani tratti dal cd Inedito valorizzati dalla performance di Nicola Oliva alle chitarre, Emiliano e Matteo Bassi rispettivamente alla batteria e al basso, Bruno Zucchetti al piano, tastiere e programmazione, insieme a Roberta Granà con Gianluigi Fazio e Monica Hill ai cori.

L’editing dello show è stato curato da Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni per Sugarkane.