Servizio Pubblico – Puntata del 20/12/2012 – “Tra Maya e Monti”, con Della Valle, Marchini, Farinetti.

_Ernest Ev_

Pubblicità

Le apparizioni del martire di Arcore si fanno sempre più frequenti; se i fedelissimi riconoscono nel fenomeno il segno dell’approssimarsi della fine dei tempi, annunciata dalla discesa del Messia sulla terra, gli altri, quei miscredenti dei comunisti, considerano le comparsate di Silvio al pari di criminali sedute di elettroshock, volte a cancellare un ventennio di barbarie e, di conseguenza, assopire il dissenso verso le scelte politiche di colui che ci ha condotti sull’orlo del baratro. L’occupazione militare delle tv, quella di famiglia e quella di Stato, è la tattica che Berlusconi intende adottare per lobotomizzare gli italiani. Per riuscire nell’intento, però, è necessario che non si entri in par condicio (scatta 45 giorni prima del voto), di conseguenza, occorre posticipare il voto; come riuscirci? Inventando la storiella (un’altra) secondo cui il  il Pdl avrebbe bisogno “di tempo” per esaminare la legge di stabilità; solo così, i promotori delle libertà costringerebbero il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a posticipare lo scioglimento delle camere (che, lo ricordiamo, seguirà all’approvazione della legge), quindi la data delle elezioni. Intanto, Silvio procaccia spazi pubblicitari: s’è raccontato “col cuore” a Barbara d’Urso, è andato da Vespa, ha parlato col “compagnoDel Debbio, ha chiacchierato con Brachino; e ora? Non resta che Santoro. Ebbene, il Cavaliere, probabilmente per paura di essere mediaticamente estinto, ha chiesto di intervenire a Servizio Pubblico. Lo racconta lo stesso Santoro:

s1s2s3s4s5

Dall’inizio dell’anno abbiamo contattato lo staff di Berlusconi per invitarlo in trasmissione, recentemente ci hanno ricontattati per dare la sua disponibilità. Noi lo aspettiamo. Dal momento in cui loro hanno formalizzato la loro disponibilità noi abbiamo detto di considerare un’opportunità la presenza di Berlusconi in studio.

Naturalmente, l’atmosfera non sarà quella dei “salotti amici“, in cui Berlusconi se la canta e se la suona, senza che nessuno si sogni di contraddirlo: l’ex Premier parteciperebbe al talk come un qualsiasi ospite e dovrebbe, quindi, duellare verbalmente con gli avversari politici ed il conduttore. La data è ancora da decidere, ma Santoro non pone limiti:

La partecipazione di Berlusconi potrà avvenire prima o dopo l’inizio della par condicio. La par condicio non ci impedisce di invitarlo, solo che dovremmo poi fare un’altra trasmissione con altri ospiti per bilanciare la sua presenza.

Tuttavia, questa sera, nel nono appuntamento con Servizio Pubblico, dovrete ‘accontentarvi‘ di Diego Della Valle, che sarà ospite della puntata dal titolo “Tra Maya e Monti“.

Compito della società civile è anche spingere la politica a decidere e ad uscire dai suoi tentennamenti? Nei grandi paesi occidentali sì, e questa azione civica si lega, periodicamente, al rinnovamento delle classi dirigenti, a cominciare appunto dalla politica. In Italia rinnovare si può? E di questi tre imprenditori qualcuno magari scenderà in campo, decidendo di spendere la propria esperienza e la propria faccia per il Paese in difficoltà? Alla vigilia del Natale più magro degli italiani degli ultimi anni ed a poche ore dalla data fissata dai Maya, il 21 dicembre 2012, nella profezia sulla fine del mondo, il Paese è in cerca di soluzione per uscire dal tunnel della crisi.

Ospiti in studio, oltre a Diego Della Valle, gli imprenditori Alfio Marchini e Oscar Farinetti.

CLICCA QUI per il VIDEO con MARCO TRAVAGLIO

Politica, Servizio Pubblico, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità

Lascia un commento

*

  1. INA, Marianna scrive:

    Colgo l’occasione per inviare, a tutti voi, che rappresentate, per molti di noi, la vera famiglia di SERVIZIO PUBBLICO, tantissimi sinceri auguri di BUON NATALE e tanta salute, serenità,pace, ecc… GRAZIE, per tutto ciò che ci offrite,da sempre, con il vostro scrupoloso e serio lavoro. BUON ANNO NUOVO.

  2. Pingback: Servizio Pubblico: video Marco Travaglio del 20 dicembre 2012 - Un Due Tre Blog