I menù di Benedetta – Puntata del 31/12/2012 – Le ricette del menù “dei campioni”. Ospite Massimiliano Rosolino.

Menù dei campioni“, nella puntata del 31 dicembre. “Goloso“, “salutare“, “veloce“: Benedetta Parodi torna ad attingere al glossario gastronomico della lingua italiana, riconoscendo nei tre termini sopra riportati gli aggettivi più adatti a definire le pietanze che affollano la sua tavola. La cuoca piemontese torna a proporre delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita nella seconda stagione de I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 18:20, su La7. UnDueTre.com rinnova l’impegno assunto con i lettori lo scorso anno e torna a documentarvi le ‘appetitose follie‘ di cui Benedetta è capace.

Oggi facciamo un menu sano, il menu dei campioni e abbiamo preso la palla al balzo perchè abbiamo ospite Massimiliano Rosolino, il grandissimo campione di nuoto, per fare appunto dei piatti leggeri ma con gusto’, sottolinea Benedetta presentando il menu odierno. Vi proponiamo ingredienti e procedimento che vi faciliteranno la preparazione di invitanti rose di zucchine con crumble aromatico, di straccetti della felicità, di spaghetti al pomodoro rivisitati e di una golosissima ciambella di pane.

Iniziamo da invitanti rose di zucchine con crumble aromatico.

Ingredienti: 1 zucchina, sale, pomodorini secchi qb, vino bianco e acqua qb, maggiorana, timo e prezzemolo qb, 2 fette di pancarrè, raspadura qb, olio.

Tagliamo la zucchina a striscioline sottili, le sbollentiamo nell’acqua salata,portiamo a bollore i pomodorini secchi in acqua, vino, un po’ di maggiorana, timo e prezzemolo, tritiamo il pane con il resto delle erbe aromatiche. Componiamo le rose con zucchine, pomodorini secchi e raspadura. Completiamo con il crumble aromatico e un goccio di olio e facciamo gratinare in forno per un paio di minuti.

Proseguiamo con gli straccetti della felicità.

Ingredienti: 2 zucchine, olio, straccetti di vitello qb, rucola qb, sale, pinoli e succo di limone qb.

Tagliamo a julienne le zucchine e le condiamo con l’olio, tagliamo la carne a striscette e le rosoliamo in olio ben caldo per un paio di minuti, aggiungiamo la rucola, saliamo e serviamo con i pinoli, un goccio di limone e la julienne di zucchine.

Continuiamo con gli spaghetti al pomodoro, ovviamente rivisitati.

Ingredienti: 2 gambi di sedano bianco, 2 carote baby, 1 cipolla rossa, 1 cipolla borettata, olio, 1 chilo e mezzo di pomodori pelati, sale, 80 gr di spaghetti, basilico qb, pepe bianco.

Prepariamo una dadolata di sedano, carota e cipolla, le rosoliamo nell’olio, dopo qualche minuto aggiungiamo i pelati, cuociamo per un’ora, saliamo e pepiamo, passiamo la salsa col passino, lessiamo gli spaghetti, li condimao e mantechiamo nel sugo aggiungendo un pochino di olio e per ultimo mettiamo il basilico tagliato a julienne.

Concludiamo con una golosissima ciambella di pane.

Ingredienti: 3 uova, 100 gr di zucchero semolato, 2 cucchiai di zucchero a velo, 140 gr di burro, 250 gr di farina, 1 panetto di lievito, 40 gr di uvetta, 150 ml di panna, 40 gr di cacao amaro, pangrattato qb.

Sbattiamo un uovo con lo zucchero semolato e due cucchiai di zucchero a velo, aggiungiamo il burro fuso, altre due uova, uniamo farina, lievito, uvetta e panna. Dividiamo l’impasto in due e nel primo aggiungiamo il cacao, trasferiamo l’impasto in una tortiera a ciambella imburrata e spolverata col pangrattato, mettiamo anche l’altro impasto e cuociamo in forno a 180° per mezz’ora. Completiamo con lo zucchero a velo.