“Centovetrine”: nel 2013, 4 new entry, una morte eclatante ed il ritorno in prima serata.

Anno bisesto, anno funesto: il 2012, per la squadra di Centovetrine, certamente lo è stato. L’arcana previsione, infatti, ha riguardato quanti sono coinvolti nella produzione della soap di Canale5, che lo scorso anno ha rischiato la chiusura, in seguito alle politiche di contenimento dei costi promosse dalla dirigenza Mediaset. Scapato pericolo: l’ammiraglia Mediaset continuerà a raccontare le intricate vicende che riguardano il ‘minimondo‘ del celebre centro commerciale torinese. L’esigenza di migliorare il rapporto costi – ricavi, tuttavia, ha imposto, anche quest’anno, che fosse Centovetrine a presidiare la prima serata della domenica.

Il ritorno in prime time, che avverrà il 13 gennaio, è l’occasione per festeggiare il dodicesimo compleanno della soap opera, il cui primo episodio fu trasmesso l’8 gennaio 2001. Grandi sorprese attendono gli aficionados della serie: 4 new entry, una morte eclatante, nuovi amori, vendette, inattesi ritorni e ritrovamenti, tradimenti e  intrighi.

Nel dettaglio, Ettore Ferri (Roberto Alpi) e Maddalena Sterling (Annamaria Malipiero) arriveranno alla tanto attesa resa dei conti, vedremo manifestarsi i lati più oscuri dell’amore che spingeranno i nostri personaggi a prendere decisioni estreme in un susseguirsi di colpi di scena con un epilogo drammatico. Ettore sarà costretto a scegliere di salvare la vita di sua figlia a dispetto di quella della donna che ama, mentre Maddalena, dilaniata dai sentimenti di odio e amore per Ettore, vedrà nella morte l’unica via di fuga dal tormento che da anni non le da pace. Questo avrà conseguenze terribili e aprirà nuovi scenari nella vita del nostro tycoon. Carol Grimani, invece, non riuscirà a portare a termine la vendetta per la morte di Adriano e,  nei prossimi mesi, dopo l’incontro con Vinicio Corradi interpretato dal bravissimo attore Mariano Rigillo (in onda da martedì 29 gennaio), scoprirà di non essere la donna  che credeva. Serena (Sara Zanier) si avvicinerà sempre di più a Brando Salani (Aron Marzetti): tra i due, infatti, nasce un sentimento molto più profondo che verrà bruscamente interrotto dal ritorno dall’isola di Viola (Barbara Clara) e Damiano (Jgor Barbazza). Ora Serena e Brando hanno un segreto da custodire, ma qualcun altro sa della loro relazione e ricatterà la donna. La giovane e brillante Margot Sironi (Gaia Messerklinger) non perderà occasione di tramare alle spalle di Laura (Elisabetta Coraini) e Sebastian (Michele D’Anca) per cercare di minare il loro rapporto e conquistare il Castelli. Cecilia (Linda Collini), invece, sarà al fianco della sorella e dovrà fare i conti con il ritorno a Torino di Thomas (Brando Giorgi).

L’inizio dell’anno, invece, per Ivan Bettini (Pietro Genuardi) sarà all’insegna dell’amore: dopo la delusione per Diana incontrerà una donna coraggiosa, Oriana Daverio, (Selvaggia Quattrini), in onda da martedì 29 gennaio, direttrice del carcere di Torino, che riuscirà a fare breccia nel suo cuore. L’unione dei neosposi, Diana (Daniela Fazzolari) e Jacopo (Allex Belli) sarà minata dall’arrivo di Ascanio Molteni (Rocco Giusti in onda da lunedì 28 gennaio), un giovane irrequieto che conosce solo le leggi della malavita.