Silvio Berlusconi a “Italia Domanda”; Lorenzin, Moretti e Sechi a “L’Ultima Parola”.

Teletribuno’, ‘servo’ (libero, s’intende), ‘infedele’, semplicemente ‘politiCattivo’. Sedicenti politicanti, influenti opinion leader, impenitenti filibustieri, acuti commentatori imperversano, occupando comode poltrone in salotti (o ‘postriboli’, qualcuno sembra preferire quest’ultimi…) televisivi angusti e quantomai affollati. La politica ‘accende‘ la televisione e ‘spegne‘ ogni fede. Dunque, sfiduciati ed irati, ci apprestiamo a seguire i teatrini dei politicanti in tv, con piglio critico, con occhio ‘cattivo’. Il ‘politiCattivo’, protagonista della rubrica politica di UnDueTre.com, quest’oggi è da Alberto Bilà, a Italia Domanda, e da Gianluigi Paragone, a L’Ultima Parola.

Silvio Berlusconi a “Italia Domanda” – E’ il leader della coalizione del Centrodestra, Silvio Berlusconi, il protagonista del secondo appuntamento in prima serata di Italia Domanda, l’approfondimento politico del Tg5 a cura di Clemente Mimun e Andrea Pucci, dedicato ai protagonisti e ai temi centrali della campagna elettorale. Come già avvenuto con il candidato premier del Pd, Pierluigi Bersani, venerdì 18 gennaio, alle 21.10, su Canale 5, Silvio Berlusconi affronterà le domande in studio e illustrerà i punti principali del programma politico del suo schieramento. Moderato da Alberto Bilà, il contraddittorio si svilupperà attorno alle domande di una platea di giornalisti della carta stampata tra cui, Claudio Sardo (Direttore de L’Unità) Franco Bechis (vice direttore di Libero) e Giovanni Morandi (direttore del Quotidiano Nazionale).

L’ultima parola a… – Nella puntata del talk show condotto da Gianluigi Paragone, in onda su Rai2 alle 23:30, interverranno Beatrice Lorenzin (Pdl), Alessandra Moretti (Pd), Paolo Ferrero (Rifondazione Comunista), il giornalista Paolo Barnard, l’economista Michele Boldrin, il giornalista e candidato del Movimento di Mario Monti, Mario Sechi.