“Cucine da incubo Italia”: 10 puntate con il Gordon Ramsay de’ noantri, Antonino Cannavacciuolo.

Se siete fan appassionati del crudelissimo Gordon Ramsay e avete gongolato cinicamente nel vederlo strigliare ristoratori poco efficienti e rimettere in riga ‘ristoranti da incubo‘ nel celebre “Kitchen Nightmares”, sappiate che c’è una buona novella per voi: sono partite da poco le riprese di Cucine da incubo Italia, una produzione Endemol Italia che sarà in onda la prossima primavera, su Fox Life ( canale 114 di Sky).

Il Ramsey italico sarà il rinomato Antonino Cannavacciuolo, chef partenopeo che, a dispetto della giovane età, classe 1975, è considerato uno tra i migliori chef nazionali. Appassionato portabandiera della mozzarella di Bufala e della pasta di Gragnano, Cannavacciuolo gestisce da qualche anno, assieme alla consorte il ristorante hotel Villa Crespi ad Orta San Giulio: hotel 4 stelle e ristorante 2 stelle Michelin; mica robetta, insomma.

Durante le dieci puntate di sessanta minuti ciascuna, lo chef, proprio come il collega d’oltremanica, si occuperà di riorganizzare ristoranti sull’orlo del fallimento. Siamo curiosi di sapere se, oltre al mestiere, condivide con il notissimo Gordon anche il vocabolario colorito…