Centovetrine: le trame dal 4 all’8 febbraio 2013 – Anticipazioni.

Ecco le trame delle puntate di CentoVetrine da lunedì a venerdì 8 febbraio. In questo articolo la notizia della cancellazione dell’appuntamento in prima serata.

Dove siamo rimasti… – Margot consente a Cecilia di andare dalla madre, Daniela, in carcere. Viola non rivela a Serena e Brando di essere a conoscenza del loro tradimento.Diana riesce a parlare con Ettore e gli offre il suo aiuto, ma ottiene solo l’ennesimo rifiuto. Viola organizza un pranzo a Serralunga, nel corso del quale intende mettere sul tavolo le prove del tradimento, le fotografie del bacio tra Serena e Brando. Dopo la visita a Daniela, Cecilia comprende che non può aiutare Thomas, se lui non lo vuole. In un momento di grave difficoltà sui mercati, Diana offre a Carol il ruolo di vice presidente. Brando cerca di recuperare con Viola, ma lei non intende sposarlo. Margot mostra a Sebastian le foto del bacio tra Serena e Brando, concedendogli la possibilità di evitare uno scandalo.

L’equilibrio del gruppo Ferri è sempre più precario e Diana cerca disperatamente alleati. Ettore inizia ad ambientarsi in carcere e suscita l’ammirazione della direttrice Oriana Daverio, affascinata dalla sua cultura e dal suo carattere. Viola non perdona Brando, rinuncia al matrimonio e si rifugia a casa del padre. Margot fa in modo che le foto di Serena e Brando non vengano pubblicate, guadagnandosi la gratitudine di Sebastian. Grazie all’iniziativa di Cecilia, Thomas e Margot si confrontano sul passato della loro famiglia; non sanno, però, che Daniela sta per tornare nelle loro vite. Ivan scopre che Jacopo ha proposto a Sebastian di acquistare le azioni della holding e avvisa Diana.

Questa settimana… – Jacopo respinge le accuse di Diana, che tenta di risolvere il conflitto tra i suoi collaboratori. In carcere, qualcuno l’ha già preso di mira Ettore. Dopo un inatteso incontro con l’ex moglie Daniela, Thomas comprende di essere ancora innamorato di Cecilia. Damiano e Brando sono alla resa dei conti. Jacopo e Ivan fanno pace per accontentare Diana. Oriana, la direttrice del carcere, rimane colpita da una lettera di Ettore a Diana. Damiano non perdona Brando, nonostante le scuse di quest’ultimo. Margot riesce a sedurre Sebastian e i due fanno l’amore. Oriana cerca di convincere Ettore a non chiudersi in se stesso: ha capito leggendo la sua lettera quanto lui sia un uomo di cuore; ma il tycoon reagisce freddamente.

Serena si sfoga con la madre e Carol corre da Damiano per giustificare le azioni della figlia, ma il poliziotto non cede. Sebastian, tornato da Belgrado, nutre un senso di colpa nei confronti di Laura, per il suo tradimento. Ettore riceve un regalo dal boss, ma lo rifiuta. Carol riceve un nuovo messaggio di Yuri, che pur di ottenere un incontro con lei minaccia di attentare all’incolumità di Lavinia. Sebastian sta per cedere di nuovo alle avances di Margot. Ettore scopre che il boss ha confiscato una lettera di Diana e si prepara ad un regolamento di conti. Jacopo e Diana vivono momenti d’amore. Sebastian licenzia Margot, nel tentativo di tenerla lontana da lui, e le offre una promozione a Cento. Margot reagisce malissimo di fronte alla proposta di Sebastian. Cecilia affronta Daniela: vuole aiutarla a conservare la semilibertà, per il bene di Thomas e di Margot.