Servizio Pubblico – Puntata del 7/02/2013 – “Condono tombale”, con Vendola, Meloni, Ambrosoli e Comi.

http://www.youtube.com/watch?v=J_Bd9DVe8Rk

Alcuni media usano i sondaggi per formare l’opinione“; ebbene, serviva un’inchiesta dei Radicali italiani per dimostrare che “queste ricerche influenzano gli elettori, infatti nei 15 giorni prima del voto vengono sospese“. Il Segretario del partito di Pannella, Mario Staderini, ha sottolineato l’importanza dell’indagine svolta, che a suo dire consentirà di “riconquistare spazi futuri di democrazia“, oltre a qualche voto, giacché un partito stimato sotto il 2%, come lo è quello dei Radicali, con difficoltà riesce a raccoglierne: “puntano tutti al ‘voto utile’, anche Bersani, al quale ora non dispiace di certo che dicano che Berlusconi sta recuperando almeno può convogliare gli elettori verso il Pd“.

Staderini si preoccupa di evidenziare le debolezze del sistema di rilevazione. La prima riguarda la composizione del bacino di intervistati: “Molti sondaggi che passano in tv sono fatti su un campione di mille soggetti contattati tra il 56% di chi ha il telefono fisso e decide di rispondere alle domande, perché il 75% rifiuta, mentre l’insieme degli elettori in Italia supera i 50 milioni“. In secondo luogo, i sondaggi sono spesso realizzati da società che condividono interessi economici o di altra natura con il committente, ad esempio “la Ispo di Renato Mannheimer che fa ricerche per Porta a Porta e il Corriere della Sera, nel 2011 pubblicava una lusinghiera ricerca per il sindaco di Roma Gianni Alemanno, secondo cui il gradimento del primo cittadino si attestava al 57%. A luglio 2012 l’assemblea capitolina nominava Mannheimer presidente dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici nel Comune di Roma. A quel punto Mannheimer ha promesso di non fare più sondaggi riguardanti il primo cittadino romano“; ma il Segretario fa riferimento anche alla Swg, la Tecnè e la Digis.

Sarà per questo che, il “Pifferaio magico” non perde occasione per raccontare della sua prodigiosa scalata al consenso, puntualmente rivelata dai sondaggi. “I sondaggi ufficiosi che abbiamo avuto ieri sera ci danno vicini ed in alcune regioni alla pari con la sinistra […] siamo in area di sorpasso“, ha fatto sapere Berlusconi; “No non sento il fiato sul collo di Berlusconi, sento che sta richiamando i suoi. Non l’ho mai sottovalutato, ho sempre saputo che c’era anche la destra, ma questo fiato sul collo non lo sento […] ma quando sento parlare di sorpasso, rispondo ‘col binocolo’, perché io guardo poco i sondaggi, l’orecchio a terra io lo tengo, e mi sembra di capire cosa pensano gli elettori, sento che ci sono molti problemi che in questa campagna elettorale non vengono affrontati“, ha replicato serafico Pierluigi Bersani.

Questa sera, nella nuova puntata di Servizio Pubblico dal titolo “Condono tombale“, si discute intorno ad una delle ‘proposte shock‘ (leggasi sciocche) del Cavaliere, l’ennesimo condono, appunto. Ospiti di Michele Santoro il leader di Sel Nichi Vendola, il leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, il candidato alla Presidenza della Lombardia Umberto Ambrosoli, l’esponente del Pdl Lara Comi.

http://www.youtube.com/watch?v=B7eRoabJCXM
http://www.youtube.com/watch?v=qU9QQ-BgPGw
http://www.youtube.com/watch?v=525UoKPItBA
http://www.youtube.com/watch?v=BlJjXxKvPgc
http://www.youtube.com/watch?v=joqHEHw8rso
http://www.youtube.com/watch?v=7qiCdngyLEk
http://www.youtube.com/watch?v=AvcJRBEksMg
http://www.youtube.com/watch?v=YjrT6u1Z2Uo
http://www.youtube.com/watch?v=6wg6EOQLJMg
http://www.youtube.com/watch?v=UNLIcwfARoE
http://www.youtube.com/watch?v=4P8SAQOgU_4
http://www.youtube.com/watch?v=J_Bd9DVe8Rk
http://www.youtube.com/watch?v=KKdzLugxEBk
http://www.youtube.com/watch?v=STnS4BSgW8w
http://www.youtube.com/watch?v=g2NqgeA909E
http://www.youtube.com/watch?v=WqmtCtWxbGE
http://www.youtube.com/watch?v=b0L2Yq6Kix0
http://www.youtube.com/watch?v=8kYfQdedhXs
http://www.youtube.com/watch?v=6MLWe7EM-Xo
http://www.youtube.com/watch?v=Xr7cTduwBqw
http://www.youtube.com/watch?v=rTEw2gKzstE
http://www.youtube.com/watch?v=w6CADGK0imQ
http://www.youtube.com/watch?v=XEJfCoNJmMo
http://www.youtube.com/watch?v=AvES7ob3J0s
http://www.youtube.com/watch?v=qcfgsilPw4g