Beautiful: le trame dall’11 al 15 febbraio 2013 – Anticipazioni

Ecco le trame degli episodi di Beautiful in onda da lunedì 11 a venerdì 15 febbraio.

Dove eravamo rimasti… – Amber scopre che Hope è in cura da una psicoterapeuta e che prende degli ansiolitici; le propone di collaborare, per cercare di non perdere, rispettivamente, Rick e Liam. Amber ha in mente un piano che secondo lei dovrebbe aiutare Hope.Alla Forrester si sta creando un certo feeling tra Rick e Caroline, che viene ben visto da Brooke. Steffy torna da Aspen e dichiara il suo amore a Liam. Steffy sorprende Hope nell’atto di ingoiare le sue pillole. Brooke cerca di convincere Rick a stare alla larga da Amber, ma lui si rifiuta, poichè a suo giudizio Amber è finalmente cambiata. Amber parla con Dayzee dell’imminente matrimonio tra la stessa Dayzee e Marcus. Steffy dice a Hope che non intende rinunciare a Liam e al suo matrimonio.

Brooke organizza una festa di benvenuto per Caroline, sperando che la ragazza e Rick diventino sempre più intimi e che lui faccia uscire Amber dalla sua vita. Anche Thomas rimane folgorato da Caroline. Durante la festa a casa Forrester, arriva Amber con la sua bambina e ciò crea scompiglio. Alla festa, tutti gli occhi sono puntati su Caroline, che Brooke vuole assumere come stilista alla Forrester. Amber – gelosa delle attenzioni di Rick verso Caroline – cerca di scoraggiare quest’ultima, mentre Thomas si interessa alla nuova arrivata. Hope diventa euforica in seguito all’abuso di medicinali. Ridge dice a Caroline di essere molto colpito dal video che ha realizzato per la sua fondazione contro il cancro e le chiede di seguirlo nella dépendance dove ha vissuto con la zia della ragazza. Giunti lì, Ridge le racconta le storie accadute in passato e i due si commuovono. Stephanie e Ridge sperano di convincere Caroline a prestare attenzione a Thomas e non a Rick. Hope ha un appuntamento con la dottoressa Barton, ma è piuttosto agitata. Anche Brooke fa visita alla dottoressa e trova Hope che finge di affrontare al meglio i suoi problemi. Thomas e Rick si contendono in piscina l’attenzione di Caroline, che a quel punto invita anche Hope.

Questa settimana... – Rick, Thomas, Caroline e Hope sono in piscina e Hope chiede a Liam di raggiungerli. Hope è in un insolito stato di euforia: la ragazza ha preso degli ansiolitici. Ad un certo punto cade dal trampolino, ma  gli altri non se ne accorgono. Amber confessa a Dayzee che è sicura di riuscire a sposare Rick. Dayzee la pensa diversamente, considerando anche il disprezzo di Brooke nei confronti di Amber. Liam soccorre Hope, caduta in acqua dopo un malore. La ragazza, però, rifiuta la visita di un medico. Steffy confessa anche alla nonna l’intenzione di combattere per riprendersi Liam. Tra Caroline e Rick sembra essersi instaurato un reciproco interesse.

Liam parla con Steffy dell’incidente di Hope in piscina. Hope decide di rivelare a Liam che sta vedendo una psicoterapeuta e che sta assumendo delle pillole contro l’ansia. Liam, dopo la confessione di Hope, chiede a quest’ultima di riporre maggiore fiducia in lui. Brooke apprende dell’incidente di Hope da Amber e le ordina di stare lontana dalla figlia. Taylor e Steffy parlano dei problemi tra Hope e Liam, vengono raggiunte da Brooke, che difende la figlia e consiglia a Steffy di rinunciare a Liam. Hope chiede a Liam di parlare con Steffy e di convincerla ad accettare l’annullamento. Donna prega Brooke di farla lavorare alla Forrester, ma anche Pam ha chiesto a Stephanie la stessa cosa. Così alle due donne viene offerto lo stesso lavoro di receptionist. Hope, durante una seduta dalla Barton, diventa sospettosa quando scopre che la dottoressa le aveva prescritto solamente due pillole contro l’ansia e non dodici come lei pensava.