Sanremo Giovani 2013, le canzoni: “Dietro l’intima ragione” dei Blastema.

I Blastema, attivi tra il 2005 e il 2007 nei più importanti eventi nazionali dedicati alla musica come il TIM Tour Festival, oltre che vincitori di San Remo Rock, gruppo rivelazione del MEI e testimoniai della campagna Siae-Mei a sensibilizzazione dell’ascolto di musica legale. Nel 2008, i Blastema si aggiudicano il primo premio alla finale del Rock4Peace SummerEnd Festival. Nel 2009 vengono scelti da Radio Popolare come portabandiera ufficiale del network e si esibiscono sul palco dell’ Italia Wave Love Festival di Livorno.

Nel 2010 partecipano all’Heineken Jammin’Festival sullo stage di Rock TV in qualità di vincitori del contest, si esibiscono alla Triennale Bovisa di Milano, ospiti della mostra lt’s not only Rock’n’Roll, Baby! a fianco di artisti internazionali come Patti Smith, e prendono parte al Woodstock 5 Stelle di Beppe Grillo. Subito dopo, il gruppo parte per il Pensieri Illuminati Tour, con il primo singolo tratto dall’omonimo album. A marzo 2011 i Blastema girano un video per Telecom Italia che li sceglie e li vuole come testimonial. Il video sarà in rotazione per 6 mesi nelle “Stazioni futuro” di Torino e Roma all’interno del padiglione per le celebrazioni dei 150 anni dell’unità d’Italia. A gennaio 2012 firmano un contratto discografico con “Le Nuvole” casa discografica di Fabrizio De André diretta da Dori Ghezzi ed entrano in studio per registrare il loro secondo album, promosso da “Red&Blue” e “Parole e Dintorni”. Presentano il primo singolo “Synthami” al Concertone del Primo Maggio in piazza S.Giovanni a Roma, saranno successivamente presenti ad altri rilevanti festival di massima visibilità nazionale quali Arezzo Wave Sabato e lchnusa Festival a Cagliari in apertura ai Litfiba. Il 21 Settembre presentano il loro secondo singolo ‘Tira fuori le spine” al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI), anticipando l’uscita del relativo videoclip diretto da Cosimo Alemà e del nuovo album “Lo stato in cui sono stato“.

Parteciperanno alla 63° edizione del Festival di Sanremo nella categoria Giovani con il brano Dietro l’intima ragioneDi seguito il testo e il video.

Ogni certezza, vita mia
scompare
sotto silenzio
scivola
e mi basta un fiume
e un’ora vergine
per rammentarmi
che pace non ho – perché –
davanti c’è sempre un limite
che mi sfugge…
un brivido che grida chi sei
dietro i bei discorsi
dietro l’intima ragione
che mai
confesserai
Ti ho amato tanto
come ama chi non sa
che amare tanto logora
steso sul confine
c’è un altro uomo che farà
BIG-BANG
e pioggia sarà – in me –
di fuoco
meteore
e lucciole
fino all’urto…
con un brivido che grida chi sei
dietro i bei discorsi
dietro l’intima ragione
che mai
confesserai

http://www.youtube.com/watch?v=8JY7H1u0G0c