Sanremo 2013: i Ricchi e Poveri non ci saranno; è morto il figlio di Franco Gatti.

I Ricchi e Poveri non interverranno nella seconda serata della 63° edizione del Festival di Sanremo; ad annunciarlo il conduttore, Fabio Fazio, in apertura della conferenza stampa tenutasi quest’oggi nella sala stampa dell’Ariston Roof.

Un grave lutto ha colpito uno dei componenti della storica band. Alessio Gatti, figlio 23/ne di Franco Gatti, il baffuto cantante dei Ricchi e Poveri, è stato trovato morto oggi nella sua abitazione di via Capolungo a Nervi, nel levante di Genova. Sono intervenuti personale del 118 e della polizia. Secondo i primi accertamenti, il decesso sarebbe da ricondurre ad un overdose di stupefacenti, presumibilmente di cocaina.

Ai giornalisti che hanno ipotizzato il ritorno di Toto Cutugno, in sostituzione della mancata partecipazione del gruppo, Fabio Fazio ha replicato:

Il Blocco dei Ricchi e poveri non va sostituito. Dedichiamo il Premio ai Ricchi e poveri e il Festival durerà venti minuti in meno.