“Markette”, gli ospiti del 02/03/2013: Bova e Chiara a “Verissimo”; Banfi a “I migliori anni” e “La prova del cuoco”; Cicogna a “Tv Talk”; Ripa di Meana a “S’è fatta notte”

Markette, cosa non si fa per stare in TV. “Esclusivissime (a Verissimo, della Toffanin), catodiche (a Tv Talk, di Bernardini), elettorali (a In onda, di Porro e Telese), nostalgiche (a I migliori anni, di Conti), oniriche (a S’è fatta notte, di Costanzo): non dategli tanta importanza, sono soltanto interruzioni tra un blocco pubblicitario e l’altro. Ecco gli ospiti di questo sabato.

  • La prova del cuoco – Rai1, ore 12:00

Lino Banfi e Beatrice Fazi saranno gli ospiti della trasmissione condotta da Antonella Clerici. I due attori, protagonisti della serie televisiva di “Un medico in famiglia” in onda da domenica su Rai1, daranno vita ad una singolare sfida culinaria. Sarà poi il pubblico in studio a decretarne il vincitore. La puntata, che vede come ogni sabato la partecipazione dell’imprevedibile Claudio Lippi, sarà anche arricchita dalle sfiziose ricette preparate da Anna Moroni, Lorenzo Branchetti e Salvatore De Riso.

  • Verissimo – Canale5, ore 16:00

Silvia Toffaninaccompagnata da Alvin, Jonathan, Daniele Bossari e il giovane chef Andrea, accoglie in studio per la sua prima intervista televisiva, Leonardo Bongiorno, figlio del grande Mike. Inoltre tra gli ospiti Raoul Bova e Chiara Galiazzo.

  • Tv Talk – Rai3, ore 14:50

Ospiti del talk pomeridiano di Rai3 sono: Fiammetta Cicogna, conduttrice televisiva del programma Wild Oltrenatura e Laura Rio, firma de Il Giornale ed esperta di televisione; in collegamento da Roma Monica Maggioni, giornalista e direttore di Rai News; Dario Vigano’, sacerdote, accademico e scrittore italiano; dalla sede Rai Venezia, Massimo Cacciari, filosofo, accademico e politico italiano, ex sindaco di Venezia e da New York; Andrea Salvadore, regista, autore e documentarista  italiano. L’analisi qualitativa e “culturale” degli ascolti sarà affidata a Silvia Motta che aiuterà a scoprire, ogni settimana, elementi inediti del rapporto Auditel.

  • Che tempo che fa – Rai3, ore 20:10

Fabio Fazio, accompagnato da Filippa Lagerback, accoglie in questa puntata: il nuovo Governatore della Lombardia, dopo aver vinto le elezioni regionali del 24-25 febbraio, Roberto Maroni, Elio e Le Storie Vere, secondi classificati con il brano La canzone mononota e vincitori del Premio della Critica Mia Martini, del Premio per il miglior arrangiamento e dell Premio della Sala Stampa Lucio Dalla, l’attore e regista teatrale e grande interprete cinematografico, vincitore di tre David di Donatello e di due Nastri d’Argento, Toni Servillo, e infine il velista italiano ha stabilito con il monoscafo Maserati il nuovo record della Rotta dell’Oro Giovanni Soldini.

  • I migliori anni – Rai1, ore 21:10

Ospiti della seconda puntata dello show condotto da Carlo Conti  si alterneranno sul palco della trasmissione anche Peppino Di Capri, Enzo Decaro, i Pooh, Jimmy Bo Horne, Viola Valentino, il cantautore francese Fr David, Fiordaliso e i tre “tenorini” Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto, in arte Il Volo. Inoltre ci sarà il nonno più amato d’Italia, l’attore Lino Banfi, che da domenica ritorna con “Un medico in famiglia”.  Il conduttore per le sue “Interviste Impossibili” farà inoltre un tuffo nel passato per dialogare con uno dei personaggi più amati dello spettacolo. Non mancheranno infine i momenti più esilaranti grazie a “I Migliori Quiz” di Nino Frassica e dei suoi concorrenti improbabili. Il padrone di casa saluterà i telespettatori con la lettura dei “Noi che” più spassosi, scelti tra i tantissimi postati nella bacheca del sito durante tutta la settimana.

  • S’è fatta notte – Rai1, ore 00:00

Nuovo appuntamento il programma di Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime. Al tavolino del bar Costanzo incontra Marina Ripa di Meana che si lascierà andare ad un bilancio professionale e personale importante, avendo da poco superato i 70 anni. Lo farà presentando la sua ultima fatica editoriale che è anche un pretesto per ripercorrere una vita al di fuori degli schemi.