“Altrimenti ci arrabbiamo”: Milly Carlucci sfida “Amici” con l’adattamento di “Born to shine”.

Arriverà a breve, probabilmente dal 20 aprile, su Raiuno, dunque al sabato sera, ‘contro‘ il serale di Amici di Maria De FilippiAltrimenti ci arrabbiamo, l’edizione italiana di Born to shine. Protagonisti saranno giovani e giovanissimi talenti tra i 10 e 18 anni, che saranno chiamati a fare da insegnanti a personaggi famosi. Le discipline sui i vip dovranno misurarsi sono tra le più disparate: danza, canto, arti marziali e molto altro. Lo show è basato sul format inglese trasmesso da Itv nell’estate 2011 e acquistato dalla Magnolia per la platea nostrana. Il meccanismo è semplice: 10 coppie in gara, ciascuna formata da una celebrità e dal giovane talento, che di settimana in settimana insegnerà al suo “alunno” i segreti della disciplina in cui eccelle. I vip, ad ogni puntata (ne sono previste 4, al momento), dovranno dimostrare quanto appreso e sfidare le altre celebrità, al fine di eleggere la performance migliore. Al vincitore finale la possibilità di realizzare il suo sogno.

E’ il caso della sedicenne che concorrerà in qualità di campionessa di arti marziali, che ha espresso il desiderio, in caso di vittoria, di fare uno stage in Cina. Desiderio simile anche per Lo stesso vale per un appassionato di break dance che vorrebbe frequentare un corso negli Stati Uniti. Mistero sui nomi delle celebrità che si sottoporranno alle sfide, mentre si sa già che lo studio sarà allestito all’Auditorium Rai del Foro italico. Milly Carlucci, che condurrà il programma, chiarisce:

Altrimenti ci arrabbiamo non ha niente a che vedere con Ballando con le stelle. Sarà un viaggio attraverso le generazioni a ruoli ribaltati, in cui i giovanissimi  faranno da coach a personaggi  già affermati. Un racconto di cuore e di pancia perchè dalle nuove generazioni possiamo apprendere più di quanto crediamo: sono loro il nostro domani

Ha poi aggiunto che si tratterà di un’occasione per dimostrare che esiste un Italia meritocratica che crede ancora nei sogni.