Uomini e donne – Puntata del 12/03/2013 – Anticipazioni, foto e resoconto.

Secondo appuntamento settimanale con le vicissitudini romantiche di dame e cavalieri. Prima di anticiparvi quanto accadrà, però, vi ricordiamo quant’è accaduto.

Nelle puntate precedenti… – Ha “disprezzato” un suo bacio e, poi, “ha baciato una scarpa“; Giuliano non si capacita: Elga gli ha preferito una ‘vecchia ciabatta‘, l’inviso Antonio e, ancor oggi, sembra non avere occhi che per lo sciupafemmine napoletano, nonostante in molti si siano proposti. Anche nella nuova puntata dedicata alle dame ed ai cavalieri di Uomini e Donne, Elga avrà l’opportunità di conoscere due nuovi spasimanti: Luciano, commercialista in pensione, ed Enrico, consulente farmaceutico. Quest’ultimo, in particolare, sfida il mondo (il micromondo di Uomini e Donne) per far valere le ragioni dell’amata: biasima le signore in studio, colpevoli di non aver solidarizzato con la collega, e rimprovera ad Antonio di non essere stato  un gentleman. Elga, sostenuta dal nuovo arrivato, fa riferimento ad un “segreto” che le avrebbe confidato Barbara su Antonio. Infine, la donna decide di approfondire la conoscenza di Enrico. Fanny e Luciano, come Rosella e Renato, vivono il loro idillio. Rossella, però, intende fare le cose sul serio, stavolta, e, a sorpresa, propone a Renato di intraprendere un percorso a due fuori dallo studio: l’uomo non esita ad accettare.

Nella puntata di oggi… – Maria e Domenico a confronto: i due continuano a parlare degli sms e delle telefonate intercorse fra loro, ma l’uomo taglia corto e sentenzia: “la verità è che io sono innamorato e lei no“. Maria sostiene che Domenico si preoccupi soprattutto del giudizio del pubblico; tuttavia, l’uomo, ammorbidito, decide si scusarsi con Antonio per i trascorsi burrascosi, si alza e  scocca un tenero bacio all’amata. La conduttrice interroga l’omonima: Domenico le piace ancora? Maria risponde: “se lui si fosse comportato sempre come oggi si“; quindi, confermando di temere la sua impulsività, la donna decide di chiudere… Arriva per lei Gianni, che tenta di presentarsi, nonostante il teatrino di Domenico; Maria, però, lo ringrazia e lo congeda. Rita, una giovane donna, ha chiamato per Domenico, che apprezza molto.

Paola ha trascorso una bella serata con Antonio; lui le riconosce classe e stile,  si stanno conoscendo: lei potrebbe essere la donna giusta; peccato l’abbia già pensato decine di volte… Tre signore vengono a conoscere Amleto, lui apprezza ed approfondisce con Annamaria, mentre Milena scopre che una sua nipote era compagna di università di Maria. Lapo conosce Maria e Cristina:  balla con la prima; intanto, Ivano congeda Sabrina.

Tema della sfilata maschile è “Lo sport c’est chic“, apre la passerella Luigi  rappresentando il basket , come sempre fa da solo e non va bene; Angelo in divisa da calciatore raccoglie ottimi giudizi; segue Domenico che indossa la divisa di un “cavaliere“, ma Anahi non è convinta, tuttavia non va male, a parte un cinque; Ernesto, come sempre si fa aiutare da Anahi, che lo veste da perfetto lord inglese nella caccia alla volpe: un trionfo, tranne l’uno di Michelina! Giuliano sceglie il suo abbigliamento, opta per la mise del golfista ma Anahi critica il tutto e le signore non apprezzano; Antonio decide di vestirsi con la stylist, che mostra come si veste un vero golfista: l’uomo ottiene un buon punteggio; Ivano si propone in vestaglia da pugile: delude Barbara perchè troppo coperto…; Luciano si veste da solo con abbigliamento da “rider“; Santo si fa aiutare e sfoggia un perfetto kimono da judoka… con qualche piccola correzione, ma prende buonissimi voti; chiude il defilé di Renato, che ha scelto da solo e si propone in versione “fittnes“: Anahi trova giusti i capi, lui colpisce quasi tutte. La classifica vede all’ultimo posto Luigi e al primo Antonio, Giuliano gli lancia il guanto della sfida.