Filetto di orata in camicia di salmone di Sergio Barzetti del 02/04/2013.

L’appetito vien mangiando” è la canzoncina che introduce Sergio Barzetti, il maestro in cucina che quest’oggi presenta un piatto ‘depurativo‘, a base di pesce, ossia il filetto di orata in camicia di salmone.

Scottiamo gli spinacini novelli in padella, con un po’ d’olio, per appena due minuti e li saliamo a fuoco spento; prepariamo il contorno mettendo in un’altra padella, già calda e con pochissimo olio, le zucchine tagliate a pezzetti, i pinoli, qualche oliva (verdi o nere, a piacere) e due foglie di alloro. Facciamo cuocere per una decina di minuti e poi, a fuoco spento, uniamo della menta, maggiorana e aromi vari, a piacere. Sfilettiamo l’orata, la spiniamo, la spelliamo, la mettiamo su un letto di fettine di carpaccio di salmone, sopra disponiamo gli spinacini, che devono essere raffreddati, altre fettine di salmone e chiudiamo il tutto come se fosse un involtino. Mettiamo su una teglia foderata con carta da forno leggermente bagnata, saliamo e inforniamo a 180° per 8/10 minuti. Serviamo con il composto di zucchine e pinoli e… buon appetito!

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.