Rotolo di patate di Alessandra Spisni del 12/04/2013.

La “maestra – ballerinaAlessandra Spini balla la polka delle sfogline,  prima di preparare un delizioso rotolo di patate.

Schiacciamo le patate; mettiamo un “filone” (non un filo) di olio a scaldare, intanto, tagliamo a listarelle il radicchio, lo condiamo con un trito di salvia, rosmarino, aglio e con del sale e lo mettiamo ad appassire in padella, con il “filone” d’olio. Uniamo alle patate la farina, le uova e condiamo con sale, pepe e noce moscata; come per gli gnocchi, ma con meno farina. In padella, sciogliamo il burro con la farina, aggiungiamo il vino ed il brodo di carne (ma anche vegetale). Uniamo la salsa di vino al radicchio; quindi spegniamo il fuoco ed aggiungiamo i pinoli ed il prezzemolo. Stendiamo l’impasto di patate su un canovaccio bagnato, cospargiamo con del grana grattugiato e mettiamo sopra il composto di radicchio. Formiamo un rotolo e lo tuffiamo, avvolto nel canovaccio, in acqua bollente. Tagliamo a fette, che disponiamo in una pirofila imburrata, spolverando con grana grattugiato e completando con fiocchetti di burro. 10 minuti in forno, a 200° ed ecco pronta la nostra pietanza.

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.