“Quinta Colonna, il Quotidiano”: Del Debbio conquista l’access prime-time di Rete4 (e mantiene la prima serata), dal 22 aprile. Brachino lo sostituisce a “Mattino Cinque”

Barbara d’Urso mi fa un baffo“, sembra dire. Paolo Del Debbio, non pago di aver monopolizzato la mattinata di Canale5, conquistato la prima serata (del lunedì) di Retequattro, colonizza anche l’access prime-time della rete diretta da Giuseppe Feyles.

Dal 22 aprile, dal lunedì al venerdì, dalle 20.30 alle 21.15, Paolo Del Debbio condurrà il primo access prime-time d’informazione Mediaset, spin-off del settimanale Quinta ColonnaQuinta Colonna, il Quotidiano.

La formula è la medesima e consiste nell’approfondire il tema politico-economico del giorno attraverso i pareri, spesso contrapposti, dei protagonisti e dei poveri disgraziati collegati dalle piazze. Per dirla con altre parole: Videonews cavalca (finchè può) il populismo dilagante, concimando con le carcasse della povera gente il terreno su cui il capo, che risponde al nome di Silvio Berlusconi, si prepara a seminare, nella prossima campagna elettorale, sterili promesse e trovate ad effetto.

Pier Silvio Berlusconi, dunque, continua nel suo piano di trasformare Rete4 in una “La7 più popolare, meno radical-chic e soprattutto con costi sostenibili“. Se la risposta a Lilli Gruber è Paolo Del Debbio (tra i fondatore di Forza Italia, tra l’altro), comprendiamo cosa intenda Berlusconi Junior per “Più popolare” e “meno radical chic“.

Se non vi è bastata questa bella notizia, ve ne do qualcun’altra: Del Debbio mantiene anche l’appuntamento in prima serata, con Quinta Colonna. A Mattino Cinque, invece, il direttore di Videonews Claudio Brachino, già alla guida del rotocalco di Canale5 dal 2009 al 2010, rimpiazza Del Debbio.