Beautiful: le trame dal 29 aprile al 3 maggio 2013 – Anticipazioni

Ecco le trame degli episodi di Beautiful in onda da lunedì 29 aprile a venerdì 3 maggio. Mercoledì 1° maggio la soap opera non andrà in onda.

Dove eravamo rimasti… – Il giorno delle nozze è arrivato: la cerimonia avrà luogo ad Alberobello, paesino della Puglia caro ad Hope.Bill non è riuscito nel suo tentativo di convincere Liam a non sposarsi e così decide di proseguire nel suo piano, dando le ultime indicazioni a Deacon, che però è sempre più riluttante all’idea di attentare alla felicità della figlia. Quando tutti sono in chiesa e aspettano Hope, Deacon bussa alla porta della figlia, che nel vederlo resta senza parole. Sconvolta e commossa, Hope chiede a Deacon di accompagnarla all’altare. A Los Angeles, intanto, Marcus confessa a Dayzee la sua preoccupazione per ciò che ha sentito, per sbaglio: una telefonata, nella quale Bill ammette l’intenzione di sabotare il matrimonio di Liam e Hope. Katie li sente discutere e chiede spiegazioni.

Deacon fa in modo che Hope non arrivi in tempo in chiesa: ad esempio, ordina all’autista di portare via la limousine. Hope è disperata e si fa accompagnare da un giardiniere alla chiesa di S. Antonio di Alberobello. L’ultimo pezzo di strada è però interrotto e lei, a piedi, corre per le vie del paese. Alison lascia un finto messaggio a Liam: “ti amo, ma non posso farlo“. Il Liam, deluso, giura che è finita. Brooke e Ridge sono molto preoccupati; Hope finalmente arriva e rivela loro di aver parlato con Deacon. A Los Angeles, Katie indaga, poichè sospetta che il marito stia cercando di mandare a monte il matrimonio di Hope e Liam. Hope va in chiesa per sposarsi con Liam, che però se n’è già andato: ad attenderlo, alla masseria, c’è Steffy. Liam si sfoga con l’ex, la bacia e decide di darle un’altra chance. Bill consiglia a Liam e Steffy di andare subito in aeroporto e partire, ma Hope raggiunge in tempo Liam e chiarisce l’equivoco.

Questa settimana... – Hope, felice di aver ritrovato il padre, si scusa con Liam e giustifica il suo ritardo alle nozze, raccontando i contrattempi che le hanno impedito di chiamarlo e, soprattutto, di raggiungerlo: quindi, gli propone di celebrare il matrimonio subito. Liam non se la sente di tornare in quella chiesa, dove ha creduto di essere stato abbandonato dall’amata. Hope, quindi, gli propone di spostarsi a Polignano a Mare. Liam accetta e Steffy, nella stanza accanto, ascolta tutto. Ridge nutre dei sospetti in merito alle intenzioni di Deacon: chiede a Bill se abbia a che fare con il ritorno dell’uomo. Steffy accusa Bill di aver tramato alle spalle di Hope e dice di non voler più avere niente a che fare con lui.

Deacon tenta di ammaliare Alison, per scoprire qualcosa di più su Bill. Liam e Hope si stanno finalmente per sposare in riva al mare, alla presenza di Brooke, Ridge, Bill e di tutti gli abitanti di Polignano a Mare. Bill si scusa per il suo comportamento e promette onestà ad Hope. Steffy gira per Polignano: precipita in mare, sporgendosi da una scogliera. Dopo il matrimonio, Hope e Liam si preparano a passare la loro prima notte di nozze. Bill lascia libero Deacon. Katie scopre la relazione tra Karen e Danielle e prova a convincere le due donne a parlarne con Bill.