The Voice of Italy – Nona puntata del 2 maggio 2013 – La seconda puntata “Live”. Ospite: Gianna Nannini.

_Fyvry_

Pubblicità

The Voice of Italy è sbarcato in Italia. Questa sera, alle 21:05, su Rai2 (ed eccezionalmente anche su RaiHD) andrà in onda la settima puntata di un talent show musicale che ha già ottenuto grandi fortune in tanti altri Paesi del mondo e che, nella prima puntata Live (condotta da Fabio Troiano, alla sua prima esperienza in diretta e da Carolina di Domenico), andata in onda giovedì scorso, non ha compiuto il tanto atteso botto. I suoi ascolti, infatti, si sono attestati a 3.039.000 spettatori e il 14,68% di share. Probabilmente, il talent show sta dimostrando un suo grosso limite, ovvero la mancanza di una competizione diretta e sentita tra i concorrenti e i giudici. Come sapete, siamo entrati nella Fase Live. I cantanti, infatti, avranno la possibilità di cantare dal vivo insieme ai propri coach, ad una band di dodici elementi e ad un corpo di ballo.

Il regolamento di questo secondo appuntamento in diretta è lo stesso della puntata di sette giorni fa. Ciascun giudice (Raffaella CarràPiero PelùRiccardo Cocciante e Noemi) ha portato al Live Show, tramite la fase delle Battle, otto dei sedici cantanti che aveva in dote al termine delle Blind Audition. Questa sera si esibiranno i restanti quattro concorrenti di ciascuna squadra che non si esibiti la settimana scorsa. Un cantante sarà scelto dal pubblico a casa e conquisterà l’accesso alla decima puntata, la terza dei Live; l’altro cantante, invece, sarà scelto tra i tre rimasti per decisione del proprio giudice. Ospite di questo appuntamento sarà Gianna Nannini, che interpreterà alcuni dei suoi successi.

Dalla diretta…

21:00 - Dopo il consueto promo all’interno del Tg2 e la pubblicità, siamo pronti più che mai a seguire anche questo appuntamento di The Voice of Italy. Riuscirà Fabio Troiano ad essere più credibile come presentatore televisivo? Beh, lo scopriremo solo vivendo, come dice una nota canzone che non ci stupiremmo se venisse assegnata questa sera. Ecco l’Anteprima, con le poltrone dei giudici ancora vuote. Rapidamente, viene spiegato il regolamento di questa sera e, poi, rivediamo quanto accaduto sette giorni fa. Precisiamo che nella scorsa puntata ci siamo giocate tutte e tre le nostre favorite e in questa puntata c’è tutta gente che neppure ricordiamo vagamente.

21:05 - Si va in piccionaia con Carolina di Domenico, che ricorda i 55.000 tweet ricevuti la settimana scorsa. Stasera verranno letti i migliori commenti su Troiano all’hashtag #tvoi. Va detto che stasera hanno vestito l’ex conduttrice del Disney Club in maniera vagamente geriatrica. Certo. Sempre meglio del camice che indossava ai tempi di Dottori in Prima Linea su La7. Per il televoto, 89.44.24 da telefono fisso 47.222 da cellulare col limite massimo di cinque voti per ciascuna sessione di voto.

21:10 - Stasera ci divertiamo di brutto (cit. Troiano). Ecco che entrano in studio i giudici: Riccardo Cocciante (Cervo a primavera), Piero Pelù (El Diablo), Noemi (Briciole) e Raffaella Carrà (A far l’amore comincia tu). Naturalmente, la regina della televisione italiana si dileggia col playback di questa canzone coinvolgendo il buon Cocciante e tutto il resto del pubblico. Si parte dal Team Cocciante, che schiera: Elhaida Dani (codice 01), Donato Perrone (codice 02), Mattia Lever (codice 03) e Federica Celio (codice 04). Tutti insieme cantano Io canto in versione soft. Almeno ce la riservano adesso e non più tardi…

21:20 - Oggi i giudici sono vagamente fumantini. Soprattutto Cocciante, che si scatena sul palco come se fosse Illo. Rompe il ghiaccio di questa puntata Elhaida Dani, una concorrente che vorrebbe affermarsi in un Paese che non è il suo. Le tocca All by myself di Céline Dion. Come al solito, si richiede un’esibizione pulita, senza troppe esagerazioni. Certo, però, che se sull’attacco del ritornello ti parte un All pai myself con tanto di sputazza sul microfono e, poi, si sente qualche piccola stecca, dove pretendi di andare?

21:25 - Il secondo ad esibirsi è Donato Perrone, che ha scoperto The Voice of Italy tramite Internet, proponendo la sua esibizione con un videoclip. Ma ecco il primo disco Doub Le Tien di quest’edizione del programma. Si tratta di Long train runnin’ dei Traks. Si fa ampio uso del corpo di ballo, ma l’esibizione non ne risente. Anzi, meglio della precedente in cui la cantante urlava. Ci scusiamo se non inseriamo i commenti dei giudici ma, dato che son sempre quelli, vi rimandiamo alle dirette precedenti.

21:30 - Il terzo è Mattia Lever, l’adolescente del gruppo che qualche tempo fa ha partecipato a Ti lascio una canzone. Ciò comporta il fatto che le ragazzine saranno tutte portate a fargli vincere il televoto. Gli tocca Angel di Robbie Williams. Notare come in ogni clip d’apertura si vedano tutte le squallide markette agli sponsor del programma. Anche lui niente male. Ricordiamo che alle Blind, il buon Piero Pelù ci rimase male quando il giovane scelse Cocciante. Si videro delle dita medie sollevate per il gran colpo fatto dal cantante di Saigon. Al termine dell’esibizione si va in pubblicità.

21:45 - Ultima concorrente in gara per il Team Cocciante è Federica Celio che, secondo il suo coach, ha qualcosa di particolare. Le tocca Oh che sarà di Fiorella Mannoia. Altro dischello pescato un po’ nel torbido e consueto giro d’applausi per la bandCocciante afferma di aver sentito qualcosa dentro durante l’esibizione. Rivediamo tutto quello che hanno combinato i primi quattro concorrenti in gara questa sera col riepilogo dei codici. C’è un giro di tweet, con Mattia Lever che è diventato subito trend topie col fatto che ci sono molti complimenti per il Team Cocciante.

21:50 - Vediamo chi passa secondo il televoto: si aggiudica un posto nella decima puntata Mattia Lever. Si sente in sottofondo il commento della CarràPerché le fan sono tutte ragazzineCocciante, invece, sceglie Elhaida Dani. Contento lui, contenti tutti! Soliti saluti e consigli per i due eliminati.

21:55 - È il momento della presentazione del Team Noemi, il secondo di questa serata. Notare che la concorrente tira fuori una frase che dissero qui su questo blog le fan di Valerio ScanuPotrebbe pure cantare l’elenco del telefono. Credevo l’avessero bandita per legge ma, evidentemente, ciò è avvenuto solo a Cipro e non in Italia. Si schiera, questa sera, con: Diana Winter (codice 01), Giuseppe Scianna (codice 02), Giuliana Danzè (codice 03), Nausicaa Magarini (codice 04). Tutti insieme cantano Vuoto a perdere.

22:00 - Apre una chitarrista fortissimaDiana Winter, superlitigata tra i vari giudici. Anche per lei c’è stata la rosicata del buon Piero Pelù, che ha perso qualcuno che poteva entrare nelle sue corde. Le tocca Beat it di Michael Jackson, una canzone di un cantante che adora. Noi, però, la riteniamo vagamente un Disco Doub Le Tien. Canzone presentata con tanto di chitarra. Il cantante dei Litfiba, in maniera molto toscana, dice Prossima volta che ci si vede al Sant’Ambrogio, noi si fa un bel discorsetto.

22:05 - Il secondo concorrente è Giuseppe Scianna, altro toscanaccio per rimanere in tema. Per lui c’è Sally di Vasco Rossi, dopo averlo visto alla guida dell’Opel Adam gentilmente offerta dallo sponsor. Non foss’altro che questa canzone l’avrò sentita (passivamente) almeno una cinquantina di volte, il mio interesse per quest’esibizione rasenta lo zero assoluto. Comunque sia, siamo abbastanza d’accordo che canterà molto meglio del Blasco e, infatti, non ci sta deludendo. Pelù va fuori dalla liturgia, dicendo al suo corregionale di avere la Maremma dentro.

22:10 - #rimanendointema di Ti lascio una canzone, è il momento di Giuliana Danzè. Anche per lei vale il discorso della macchina da guerra e il discorso di dover smarkettare, in ogni modo, uno degli sponsor della trasmissione. Le tocca The lady is a tramp (con tanto di complesso bandistico a seguito), di cui si ha un’ultima versione fatta da Tony Bennett Lady Gaga, pur essendo un brano del 1937. Solo per la gonna rossa sopra il vestitino a righe meriterebbe l’arresto e perdonatemi la deriva Ma come ti vesti?.

22:20 - Ultima concorrente per il Team Noemi è Nausicaa Magarini che, alle Blind, si è sentita voluta per la prima volta e, alle Battle, era totalmente spaesata. Per lei c’è Spaccacuore di Samuele Bersani (lo ricordiamo per fugare ogni dubbio). Anche qui, come di consueto, si chiede un’esibizione pulita, senza graffi né inflessioni milanesi. Diciamo che, però, per vestirsi ha fatto una grandissima incetta di cuoricini, mentre nel pubblico s’è già palesato il suo fan club. E non ha ancora iniziato a cantare seriamente. Vai col riepilogo di questi altri quattro concorrenti. Altro giro su in webroom, con Diana Winter più re-tweettata tra quelli del novero. Compare un tweet anche di Chiara Francini e ce n’è uno per Troiano. Uno di quelli in cui non si spara a zero su di lui.

22:30 - Nell’attesa della busta, Troiano non si sta addormentando (citando un tweet). Vediamo chi passa secondo il televoto: si aggiudica un posto nella decima puntata Giuseppe Scianna. La Carrà continua ad essere una buona profeta, stando a quanto dice mentre pensa di avere il microfono spento: Hai visto? Tutti machiNoemi, invece, sceglie Diana Winter, la persona che ritiene più pronta. Tra poco sul palco ci sarà Gianna Nannini, ma ci distolgono dal palco con qualche commento sull’andamento della gara.

22:35 - Sul palco c’è un pianoforte. Viene richiamato Riccardo Cocciante. Parte Bella senz’anima. A metà dell’esibizione compare, di bianco vestita, Gianna Nannini, che ritorna a cantare una canzone un po’ più cattiva invece delle solite robe melense del post-Sei nell’animaCocciante, comunque, è più dopato di Armstrong L. ai tempi. Adesso è il momento di Sei nell’anima, appunto. E via di frasi fatte da parte del buon Troiano che, però, non massacriamo, a differenza di tanti altri. Pubblicità.

22:45 - Si ritorna in studio con un giro sulla webroom. Commenti su quanto appena accaduta prima di vedere Gianna Nannini che canta Indimenticabile in squallido playback. Almeno Antonacci aveva messo a muzzo la base con la sua backing vocals. Non ci piace, ma è per far contenta RTL che sta facendo la diretta alla radio. Giro di commenti via twitter mentre la cantante senese sta abbandonando il palco. Ne compare uno anche di Antonella Clerici.

22:55 - È il momento del Team Carrà, che ha cercato di impartire quanti più consigli possibile ai suoi concorrenti, che saranno sicuramente molto emozionati al momento di salire sul palco. Questa sera, la sua squadra schiera: Veronica De Simone (codice 01), Pamela Lacerenza (codice 02), Matteo Lotti (codice 03), Emanuele Lucas (codice 04). Ovviamente, prima esibizione trash sulle note di Ballo ballo, Rumore. Un tocco vagamente gay friendly che con la Raffa non manca mai…

23:00 - Inutile dire che la Raffa è una forza della natura nonostante gli anni. Giusto perché non vuol far capire a Noemi che ne deve mangiare, di pane. Giro di commenti dalla webroom, mentre Troiano chiede qualche tweet su di lui. Il problema è che ciò lo porterebbe ad un autolesionismo assurdo. Comincia Veronica De Simone con You are not alone. Ancora Michael Jackson, per gradire. Anche questa concorrente fu scippata a Piero Pelù nella fase delle Blind e rivediamo l’rvm di quei momenti. Pubblicità.

23:10 - La seconda concorrente è Pamela Lacerenza. In lei, la Carrà vede l’anima di una showgirl. Canta MacArthur Park di Donna Summer (anche se Wikipedia ci dà un autore diverso). Anche questa è una delle tante esibizioni che necessitava del corpo di ballo per poter rendere al meglio. Solito giro di commenti: Pelù vorrebbe sentire da lei Cabaret di Liza Minnelli, ma la Raffa glissa totalmente.

23:15 - Il terzo è Matteo Lotti, che sperava che si girasse la Raffa, nella fase delle Blind. Gli tocca Una storia importante di Eros Ramazzotti, per la prima volta senza l’attacco di adenoidi del cantante romano. Anche in questo, come per Sally, si può solo far meglio dell’originale. La sua coach è onesta: essendo parte del suo team, mai si sognerebbe di dire qualcosa di male su di lui, neppure in cambio di qualcosa. Vogliamo ricordare che Lotti ha eliminato Daniele Vit nella fase delle Battle. E anche il suo ego.

23:20 - Chiude questo giro Emanuele Lucas, ovvero Matteo Becucci da giovane. Un cantante che ha tanta voglia di imparare. Canta Locked out of Heaven di Bruno Mars, che lo ha reso subito entusiasta. La Raffa sostiene che ha molto da sistemare quanto ad intonazione, ma ha la volontà per farlo. Per la prima volta viene ricordato Latcho, il coreografo di questa trasmissione. La coach è molto contenta dell’esibizione, e Pelù la definisce una parruccona. Riepilogo anche di questa squadra.

23:30 - Nell’alluvione di tweet negativi nei confronti del buon Fabio Troiano, la redazione e la Di Domenico sono riusciti a trovare l’unico positivo: Ma vogliamo parlare di quanto è bello un certo Fabio?. Almeno è consapevole che sul web non lo può vedere nessuno (a parte me, che non l’ho mai disprezzato del tutto) e questo è un punto a suo favore. Giro di opinioni sui cantanti del Team Carrà. Vediamo chi passa secondo il televoto: si aggiudica un posto nella decima puntata Veronica De Simone. Anche in webroom sono contenti di questo verdetto. E mo’ Moplen. La Carrà decide di salvare Emanuele Lucas.

23:35 - Chiude la serata il Team Pelù, definito il più rock (anche se il cantante dei Litfiba sembra vagamente imbolsito… timore del Live?). Vuole illudersi che il percorso che sta facendo coi suoi concorrenti li stia facendo crescere in maniera esponenziale. Lui schiera Alessandra Parisi (codice 01), Cristina Balestriere (codice 02), Marco Cantagalli (codice 03), Francesco Guasti (codice 04). Tutti insieme eseguono, sul palco, Io ci sarò, uno dei brani minori del gruppo fiorentino. Pubblicità.

23:45 - Rompe il ghiaccio per quest’ultimo gruppo di concorrenti è Alessandra Parisi, che se la sta cavando abbastanza bene in questo momento. Canterà L’immensità di Don Backy per farla cantare in italiano su un tempo più moderno. Arrangiamento totalmente nuovo (anche se un po’ già sentito) per un grande classico della musica italiana.

23:50 - Prosegue Cristina Balestriere, una che dovrebbe cercare di imbrigliare al meglio la potenza vocale che ha dentro di sé. Propone Call me di Blondie. Una canzone che ha sempre quel vago sentore di trash anche se si cerca di interpretarla nel modo più elegante e pulito possibile. Comunque, un plauso a lei che non mi pento di definire molto brava. Ricordiamo che questa cantante ha abbandonato l’Italia per cercare fortuna all’estero. La Carrà, intanto, rimprovera il fatto che la musica italiana non abbia mai sfornato singoli di una tale energia.

00:00 - Dopo il piccolo dibattito, è il momento di Marco Cantagalli, a cui tocca Le ragazze fanno grandi sogni di Edoardo Bennato. Inutile dire che siamo contenti di questa canzone che possiamo cantare senza sbagliare una parola, anche se lui è il classico cantantuccio che ha pisciato la buona musica italiana per la chimera del brit-pop. E, ovviamente, rovina la linearità della canzone per antonacciare (ovvero cantare a casaccio solo per non andare a tempo del brano). Solo per questo si merita un anatema.

00:05 - Chiude la serata Francesco Guasti, una delle voci più originali di The Voice. Ricordiamo che lui, nella fase delle Battle, non aveva la canna pronta perché stava poco bene. Gli tocca il brano figo, ovvero Smells like teen spirit dei Nirvana. Anche stavolta, Troiano ci pensa un paio di volte prima di dire un titolo lungo in inglese. Comunque sia, ottima voce rock/metal. Quindi, in Italia si scordi di fare successo. Giro di opinioni e di dati circa quanto è successo su twitter questa sera. La Di Domenico ha altri numeri rispetto a quelli che compaiono sul monitor, ma poco importa.

00:15 - Siamo al momento dell’ultima decisione. Però, voglio ricordare a Pelù che Vince chi vince. Non esistono vincitori morali. Piantiamola con questa moda tutta italiana. Vediamo chi passa secondo il televoto: si aggiudica un posto nella decima puntata Cristina Balestriere. Tuttavia, il cantante dei Litfiba ammette che non si possono fare dei pronostici, prima di sapere i risultati. Sceglie di salvare Francesco Guasti, salendo sul palco, prendendo il posto di Troiano, risultando più credibile di lui e rompendo totalmente la liturgia del talent show. La Carrà se l’aspettava. Ultima pubblicità.

00:25 - Sul rientro in studio, noi chiudiamo qui la nostra diretta, dandovi appuntamento a giovedì prossimo con una nuova puntata di The Voice. Da Fyvry è tutto!

Reality e Talent Show, Televisione, The Voice of Italy and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità

Lascia un commento

*

  1. Pingback: The Voice: gli eliminati della nona puntata del 2 maggio 2013