Servizio Pubblico – Puntata del 16/05/2013 – “L’età dell’innocenza”, con Santanchè e Travaglio.

s5

È un’emergenza ed è impossibile tacere“; a denunciare la “questione“, che “riguarda tutti“, Marina Berlusconi, figlia di Silvio, Presidente di Fininvest e Mondadori, che nel trattamento riservato da “certe toghe“, che popolano le “procure ad personam“, all’amato padre, riconosce l'”emergenza” di cui sopra. D’altronde, nel dorato mondo di Arcore, le “emergenze” sono dettate dalle “urgenze” del Papi. Anche il Pdl, che sino a qualche settimana fa aveva a cuore le sorti degli italiani più sventurati, minacciati da Monti, finiti da Equitalia, ora non pensa ad altro che a garantire a Silvio una vecchiaia felice, lontana dai tribunali. Così, rispolvera il disegno di legge Alfano sulle intercettazioni, affidandosi all’iniziativa del capogruppo in commissione Giustizia, Enrico Costa. “E’ un disegno significativo del nostro Governo“, spiega il parlamentare, che annuncia: “Presenterò anche un ddl sulla responsabilità civile dei magistrati“. Dunque, dopo la piazza (a Brescia), il Pdl tenta la strada del Parlamento. Anna Rossomando, parlamentare del Pd, però, osserva: “Il tema delle intercettazioni non è certamente una priorità nell’ambito delle importanti riforme che attendono i cittadini per l’efficienza della Giustizia“; e ricorda: “Gli orientamenti del Pd sono noti: riteniamo che si tratti di uno strumento investigativo fondamentale con la doverosa tutela della riservatezza delle persone“. La scelta del Pdl di tornare sul nodo giustizia, quindi, “rischia di far fare un grave passo indietro al confronto politico“, ma, d’altronde, per la felicità di Silvio, il Pdl è disposto a fare un torto al nipote di Gianni Letta, il ‘moderato‘ Enrico, anticipando l’epilogo del Governo di larghe intese posto in essere il mese scorso.

Se, dunque, per il Pdl l’emergenza è una, solamente una, per Martina Guarascio, figlia di Giovanni Guarascio, l’uomo di 64 anni che si è dato fuoco a Vittoria, dopo aver visto vendere all’asta la propria casa per un debito di 10mila euro, l’urgenza è un’altra: rivolgendosi alle istituzioni regionali e allo Stato, la giovane ha supplicato: “Non lasciateci un’altra volta da soli“. La madre di Martina, la signora Giorgia Famà, è rimasta gravemente ustionata dopo essere intervenuta per tentare di fermare il marito, rimanendo così colpita dalle fiamme. “All’ospedale di Vittoria, cittadina in provincia di Ragusa, non può essere curata adeguatamente”, spiega la figlia Martina, ma negli ospedali maggiori di Palermo e di Catania, non ci sono posti disponibili. “Per favore, aiutateci“, conclude Martina.

Servizio Pubblico ha fatto suo l’appello della giovane e, questa sera, nella puntata dal titolo “L’età dell’innocenza“, tornerà a parlarne. Ma, insieme a Daniela Santanchè e Marco Travaglio, si affronterà anche la questione tanto cara a Marina Berlusconi: “Per affrontare i problemi del Paese, il Governo Letta deve durare, ma sulla sua vita pendono come un macigno le vicende giudiziarie del Cavaliere: quanto durerà l’età dell’innocenza?

http://www.youtube.com/watch?v=LsfpLkh5D7w
http://www.youtube.com/watch?v=Ixo-qpTSbHA
http://www.youtube.com/watch?v=lLE7xRGtWOY
http://www.youtube.com/watch?v=TTIs6OP9b8U
http://www.youtube.com/watch?v=gk8YuSq-9KE
http://www.youtube.com/watch?v=m8p9DYxKhYA
http://www.youtube.com/watch?v=UHG03aNC9Wo
http://www.youtube.com/watch?v=ufnM6ND0rTY
http://www.youtube.com/watch?v=5mQeNBy9hao
http://www.youtube.com/watch?v=_n0DxB5oWCI
http://www.youtube.com/watch?v=9bL7Tz1v79s
http://www.youtube.com/watch?v=MUt1D61DkuM
http://www.youtube.com/watch?v=mp-0Cr9nD8A
http://www.youtube.com/watch?v=uCVIj-_FnB4
http://www.youtube.com/watch?v=X_aa27Vi2kA
http://www.youtube.com/watch?v=ceqNljGx7Ow
http://www.youtube.com/watch?v=30DIBkS38kM
http://www.youtube.com/watch?v=leNPOYjuJcA
http://www.youtube.com/watch?v=wnpnhKJXluA
http://www.youtube.com/watch?v=BwPp2ziBy_o
http://www.youtube.com/watch?v=1fsQwqFcPhI
http://www.youtube.com/watch?v=4MgqLODLuA4
http://www.youtube.com/watch?v=YBnMc6uDB3I
http://www.youtube.com/watch?v=h7pWsCX1X0I