Servizio Pubblico – Ultima puntata del 30/05/2013 – Della Valle e Sgarbi chiudono la seconda stagione. Arrivederci a settembre?

s1

Dichiaro di volermi arruolare nell’Esercito di Silvio per difendere il presidente Berlusconi e combattere al suo fianco la Guerra dei Vent’anni“. La formula, seppur affine al Credo dei cattolici, non ha l’effetto di impegnarvi al cospetto del venerabile Paladino delle Libertà. Per entrare a far parte del “reggimento” che si propone di “difendere il Presidente Berlusconi“, dovrete compilare il modulo di “arruolamento“; prima ancora, dovrete essere certi di riconoscervi “in lui, nel suo pensiero, nei suoi ideali e nel suo operato“, di volervi “battere per la libertà, per una Italia libera e democratica“, di “essere pronti a partecipare ad eventi o manifestazioni in supporto del Presidente Berlusconi per affermare il principio che la sovranità popolare non può essere sovvertita in alcun modo tranne attraverso l’azione politica“. Questo prevede l’iniziativa di Simone Furlan, imprenditore veneto e presidente del movimento politico Forza Insieme, che ha potuto contare anche sull’apporto di Alessandro Bertoldi, Coordinatore Provinciale PdL, Presidente Giovani Forza Insieme e, soprattutto, “berlusconiano sin da quando avevo 13 anni” (“Stavamo per scattare questa fotografia quando lui esordì dicendo ‘con Alessandro che è un mio coetaneo la facciamo abbracciati!’, cosa dire di un Uomo del genere, se non che è eccezionale“, racconta il berlusconiano Alessandro) per reclutare i “35mila seguaci di Silvio“, “a quel punto consegneremo il nostro sito nelle sue mani, e lui potrà fare quello che vuole. Anche darci un ruolo differente alle prossime elezioni“.

Furlan, convinto che “combattere per un ideale non è più una scelta, ma un obbligo“, per questo ha deciso di combattere la “Guerra dei Vent’anni” al fianco di Silvio Berlusconi, che, a sua volta, ha dovuto “combattere e difendersi da accuse infamanti di ogni genere, frutto di una persecuzione giudiziaria senza precedenti nella storia. Motivo di questa persecuzione è il non aver permesso ai comunisti di andare al potere, di aver fermato un progetto chiaro che, in seguito a tangentopoli, avrebbe consegnato il nostro paese alla sinistra“.

Questa sera, temendo l’invasione della temibile armata berlusconiana (!), Michele Santoro saluta il pubblico de La7, con l’ultima puntata di questa stagione di Servizio Pubblico (è praticamente certo il ritorno sulla rete di Urbano Cairo, in autunno).I ricchi… di più. Da sempre i ricchi hanno più responsabilità, e sono parte decisiva e decidente delle élite del nostro Paese. ‘I ricchi di più’ è anche quanto sostiene Warren Buffet in Usa: la ricchezza va distribuita in maniera da rafforzare la coesione sociale e non diminuirla. Per tornare a crescere, e per uscire dalla crisi, diventa indispensabile produrre ricchezza. È possibile quindi dare una definizione positiva del concetto di ricchezza? E qual è lo stato della ricchezza del nostro Paese? Se guardiamo al settore immobiliare, accadrà quello che è già successo in Spagna, col crollo del prezzo delle case? La bolla è già scoppiata?“. I ricchi di più è il titolo della puntata di Servizio Pubblico in onda questa sera, che vedrà intervenire Diego Della Valle, Emanuele Ferragina, Giulia Innocenzi e Vittorio Sgarbi, con un monologo sullo stato della cultura in Italia.

http://www.youtube.com/watch?v=heVMKUUn67Q
http://www.youtube.com/watch?v=SAO6SKbBQEs
http://www.youtube.com/watch?v=925gDlYQ4DE
http://www.youtube.com/watch?v=LMHVb9STU64
http://www.youtube.com/watch?v=EHgjjpUd_jY
http://www.youtube.com/watch?v=DUJCvbD9P54
http://www.youtube.com/watch?v=0uHi-ltAMbA
http://www.youtube.com/watch?v=_sU4Wqetw6c
http://www.youtube.com/watch?v=iYBlJV4_TEI
http://www.youtube.com/watch?v=4vbEGTl0SIE
http://www.youtube.com/watch?v=dXQEAF1JzFs
http://www.youtube.com/watch?v=_s8f1zlMNkk
http://www.youtube.com/watch?v=T1uMSycI-Hg
http://www.youtube.com/watch?v=D2GPxM6L5AA
http://www.youtube.com/watch?v=J4_2VJuen2c
http://www.youtube.com/watch?v=dltZTtras2c
http://www.youtube.com/watch?v=Gjg35JJxfd0
http://www.youtube.com/watch?v=n8ZmddzVkjc
http://www.youtube.com/watch?v=mnYChRZkn_k
http://www.youtube.com/watch?v=JoqP7bdu7HU
http://www.youtube.com/watch?v=tLMa7kVMTIY
http://www.youtube.com/watch?v=zFSmokhDjUo
http://www.youtube.com/watch?v=POZ35AkVyXU
http://www.youtube.com/watch?v=BJKSwvN9ICg