Il Segreto – Nona puntata del 20 giugno 2013 (video)

se3

Il “segreto” del successo? L'”amalgama“. Antonio Banderas, alias Maurizio Crozza, non esiterebbe a riconoscere nel mistero, nella passione e nelle atmosfere romantiche della campagna spagnola di inizio ‘900, gli ingredienti (vincenti) de El secreto de Puente Viejo, titolo originale de Il segreto, la soap opera che Canale5 trasmette, dal lunedì al venerdì, alle 14:45. Presentata, in patria, come “la historia de un amor imposible”, la telenovela di Antena3 si compone di 381 episodi di 50 minuti ciascuno, nella sua prima stagione, di 256 episodi nella seconda. In Spagna, lo sceneggiato è stato accolto con entusiasmo (la prima puntata, trasmessa il 23 febbraio del 2011, raggiunse il 17% di share con oltre 3milioni di telespettatori); in Italia, il successo è ancor più imponente: la soap corre a vele spiegate verso il 22% di share medio.


Nella nona puntata, in onda questo pomeriggio, Soledad affronta Tristan e lo prega di non riferire a Francisca del suo amore per Juan. Mauricio comunica a Francisca di aver scoperto che tre uomini sono stati alla diga, la sera prima. Raimundo è sempre più demoralizzato: ha evitato che Ramiro e Alfonso facessero saltare in aria la diga, ma ora assiste alla distruzione del suo raccolto. Dopo aver pensato a un gesto disperato, si allontana dalla locanda, lasciando Emilia in apprensione. Angustias peggiora: la donna ha frequenti sbalzi di umore e amnesie. Emilia cerca dappertutto Raimundo: lo trova, mentre guarda appassire le sue piante; ma la pioggia inizia a cadere e c’è dunque ancora spazio per la speranza. Tristan parla con Rosario della storia di Juan e Soledad, i quali intanto hanno deciso di fuggire insieme. Pepa accudisce Angustias, che nel sonno racconta qualcosa che riguarda la notte dell’incendio: nomina più volte Elvira Castro.