Centovetrine: le trame dall’1 al 5 luglio 2013 – Anticipazioni

Ecco le trame delle puntate di CentoVetrine da lunedì 1 a venerdì 5 luglio, prima della pausa estiva. La soap tornerà con le repliche dal 19 agosto, mentre con gli episodi inediti dal 26 agostoQui la notizia della produzione di una nuova serie di CentoVetrine.

Dove siamo rimasti… – Oriana riceve la notizia dai suoi superiori che sarà trasferita in un altro carcere. Nonostante questo, la donna è intenzionata ad aiutare Ivan a trovare le prove dell’innocenza di Ettore Ferri che potrebbero scagionarlo. La notizia del trasferimento di Oriana avvicina ancora di più la donna al suo compagno. Ivan, infatti, le promette che la loro storia continuerà. Damiano, grazie alla vicinanza di Milo Cecilia, torna piano piano ad essere quello di una volta. E’ ancora crisi tra Viola e Brando. La giovane Castelli chiede la separazione da Brando; l’uomo tenta invano di recuperare il rapporto con la moglie. Il ritorno a Torino del fratello Cristiana sarà provvidenziale per Brando. Diana è sempre più vicina ad Ascanio. Questa vicinanza viene notata da Viola che decide di affrontare la cognata. Anche Jacopo fa ritorno a Torino: il giovane Castelli sorprende la moglie tra le braccia di Molteni e, in preda alla gelosia, colpisce Ascanio ed ha un duro confronto con Diana. Duro anche il confronto tra Laura Margot. Le due donne arrivano anche a mettersi le mani addosso: sarà Sebastian ad intervenire per separarle.

Questa settimana…  Jacopo e Diana riescono finalmente a incontrarsi e la donna spiega al marito il suo piano per smascherare Ascanio. Jacopo, per agevolare il piano della moglie, si fa arrestare. In un ennesimo incontro Diana rivela ad Ascanio che finalmente Jacopo ha in mano le prove che possono scagionarlo e poi registra una conversazione tra il ragazzo e Vinicio. Carol va da Ettore e gli chiede di appoggiarlo contro Sebastian. Ferri, che sa bene l’implicazione di Carol con Corradi, a sua volta finge di credere alle parole della donna e di aiutarla.

Intanto Corradi si presenta a casa di Margot e, dopo averle detto di aver scoperto il suo doppio gioco, le intima di non scrivere o pubblicare nulla che lo riguardi. Vinicio affronta poi Sebastian per capire quanto sia coinvolto nelle indagini della Sironi. Buone notizie comunque per il magnate Castelli che riesce a convincere Laura a partire insieme a Las Vegas, dove celebreranno nuovamente le loro nozze.