Salvo Sottile: “Dovevo fare due programmi: me li hanno sfilati”. “Sto valutando due offerte”. La7 o Sky?

quarto3

Rischia di diventare un “caso“; o forse no. “Nessun caso Sottile“, afferma, con tono perentorio, il Vice Presidente di Mediaset, Piersilvio Berlusconi, in occasione della presentazione dei palinsesti autunnali delle reti Mediaset; “Ho appreso della sua decisione, non ne conosco i motivi. Qui c’è spazio per tutti, comunque auguri“, conclude.

Eppure, i motivi, sono noti a tutti oramai, poiché esposti dal diretto interessato, l’accigliato Salvo Sottile, sulle pagine di Repubblica.

[…] il nodo non è solo Matrix. Volevo crescere. Mi avevano promesso una serie di progetti, che poi sono stati ritirati. Mi era stato chiesto di fare due programmi e avevo accettato, senza chiedere niente in cambio. Sembrava cosa fatta: me li hanno sfilati all’ultimo momento.

Dunque, non solo Matrix, che finirà in mano a Luca Telese, ma “due programmi“. D’altronde, al Vice Direttore di Videonews, oramai, Quarto Grado (qui il nuovo conduttore) “non mi bastava”.

Ho capito che non c’era la condizione per continuare, non era strategico per l’azienda. Il fatto che facessi il 10% di share su Rete4 non contava. La mia strada continuerà da qualche altra parte.

Qualche altra parte“, dove? “Mi sono arrivate un paio di offerte da due editori e le sto valutando“. Una, potrebbe essere quella di Urbano Cairo, che medita di arricchire e, soprattutto, diversificare l’offerta de La7 con un nuovo programma dedicato alla cronaca. L’altra offerta, invece, potrebbe averla formulata Sky, che ospitò il giornalista dal 2003 al 2005, e che, nella moglie di Sottile, Sarah Varetto, ha individuato la direttrice del suo canale all news, Sky Tg24.