Una notte per Caruso del 05/07/2013 – Mannoia, Cocciante, Daniele e Iacchetti tra gli ospiti.

caruso3

Questa sera, alle 21:10 circa, su Raiuno, va in onda il tradizionale appuntamento con Una notte per Caruso, in diretta da Marina Grande di Sorrento, con la conduzione di Paola Saluzzi e Rocco Papaleo. Il Direttore di Rai1, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione, ha confermato la linea intrapresa dalla rete:

“Il venerdì è la serata perfetta per trasmettere gli eventi in prime time. Abbiamo iniziato con i David di Donatello per arrivare ad Una voce per Padre Pio. Ora la Notte per Caruso, poi il Festival di Castrocaro (19 luglio) e Napoli prima e dopo (26 luglio). E’ una impostazione che sta dando i frutti sperati in termini di ascolti e share”.

Sul palcoscenico, costruito sopra il mare, si alterneranno artisti come Fiorella Mannoia, che proporrà due “classici” della canzone italiana, Napul’è di Pino Daniele e Margherita di Riccardo Cocciante, Simone Cristicchi, che eseguirà Viva l’Italia di Francesco De Gregori e, con il tenore Stanislav Mostovoi del Teatro Bolshoi di Mosca, Caruso di Lucio Dalla, Bianca Guaccero, che eseguirà New York, New York, La nevicata del ’56, e Roma nun fa la stupida stasera, la canzone più famosa di Armando Trovajoli, qui cantata in coppia con Rocco Papaleo.

A loro si aggiungeranno altri due popolarissimi ospiti: Enzo Iacchetti che duetterà con Papaleo in una divertente gag canora, e Amanda Lear. Altre interpretazioni vivranno nelle voci di Antonella Ruggiero, che canterà Vacanze romane e Genova per noi di Paolo Conte, Manuela Villa, che proporrà Torna a Surriento e Granada, Leda Battisti, che eseguirà Ragazza di Ipanema, Memo Remigi che si esibirà in uno dei suoi più grandi successi Innamorati a Milano.
Il Premio Caruso 2013 sarà assegnato a Riccardo Cocciante che, con il suo Notre Dame de Paris, ha saputo trasformare la commedia musicale in un’opera popolare premiata da un successo internazionale senza precedenti.