Il Segreto – Puntata del 9 luglio 2013 (video)

se2

Il “segreto” del successo? L'”amalgama“. Antonio Banderas, alias Maurizio Crozza, non esiterebbe a riconoscere nel mistero, nella passione e nelle atmosfere romantiche della campagna spagnola di inizio ‘900, gli ingredienti (vincenti) de El secreto de Puente Viejo, titolo originale de Il segreto, la soap opera che Canale5 trasmette, dal lunedì al venerdì, alle 14:45. Presentata, in patria, come “la historia de un amor imposible”, la telenovela di Antena3 si compone di 381 episodi di 50 minuti ciascuno, nella sua prima stagione, di 256 episodi nella seconda. In Spagna, lo sceneggiato è stato accolto con entusiasmo (la prima puntata, trasmessa il 23 febbraio del 2011, raggiunse il 17% di share con oltre 3milioni di telespettatori); in Italia, il successo è ancor più imponente: la soap corre a vele spiegate verso il 22% di share medio.



Nella ventiduesima puntata, in onda questo pomeriggio, Pepa cura le ferite di Soledad e racconta a Tristan cosa ha fatto sua madre alla sorella, sperando che almeno lui possa proteggerla. Raimundo riceve la visita di un suo vecchio amico, che gli ricorda i tempi dell’università. Don Anselmo riferisce a Raimundo che Pardo ha avuto un comportamento strano con la figlia, Emilia. Donna Angustias si sente meglio e si offre per organizzare la festa patronale con Pedro e Dolores, in casa di Donna Francisca. In un incontro con Don Anselmo, Angustias confessa i suoi sospetti nei confronti di Pepa e chiede aiuto all’uomo per scoprire cosa nasconde la levatrice. Alfonso e Ramiro aiutano il fratello Juan a dissotterrare il cadavere seppellito nel terreno di Tristan.