Giancarlo Leone: “a settembre, una bella sorpresa”; “Fazio e Littizzetto a Sanremo, con un nuovo progetto”.

Intervista al direttore di Rai1 Giancarlo Leone: il palinsesto autunnale, Sanremo 2014 e una sorpresa (a settembre).

Sanremo

Intervista fitta di spunti interessanti e ghiotte anticipazioni, quella rilasciata dal direttore di Rai1, Giancarlo Leone, a TvRadioCorriere. Galvanizzato dai risultati d’ascolto registrati dalla Prima Rete di Stato, nelle ultime settimane (“è la prima volta nella storia della rete che siamo stati leader del prime time per ventinove settimane consecutive. […] fa piacere notare che gli ascolti della rete, pari al 20% nel prime time e al 19% nel day time, siano esattamente in linea con lo scorso anno, quando Rai1 beneficiava degli Europei di calcio. Aver potuto raggiungere gli stessi risultati senza gli Europei dà una certa soddisfazione“), Leone si appresta a combattere, sul campo dell’Auditel, una battaglia dall’esito incerto, nonostante la prossima stagione proponga “un mix di offerte interessanti“.

Tornano due prodotti d’intrattenimento che hanno avuto successo: “Ballando con le stelle” e “Tale e quale show”. In programma ci sono anche titoli di fiction significativi, come “La grande famiglia”, “Don Matteo”, “Provaci ancora prof”, “Un caso di coscienza”… E avremo alcuni primi passaggi tv di film pregiati, come “The tourist”, “Habemus papam”, “Nessuno mi può giudicare”.

Senza dimenticare l’informazione, che “sarà centrale nel nostro palinsesto e stiamo pensando anche ad alcuni esperimenti in prima serata. Per la settimana del Papa in Brasile, ad esempio, come per il suo viaggio a Lampedusa, c’è stato un interesse altissimo. Intanto, abbiamo in cantiere nuovi modelli informativi con linguaggi innovativi e l’inserimento di docu-fiction. Un approccio popolare e al contempo sofisticato per raccontare temi complessi che vogliamo rendere fruibili a tutti. 

Se l’evento con Roberto Benigni, il 16 dicembre, dedicato alla lettura dei Dieci Comandamenti, non è più una sorpresa, “solo a settembre“, anticipa Leone,potremo annunciare quella che sarà una bella sorpresa per i nostri telespettatori“.

Ora, il direttore può limitarsi a confermare che Fabio Fazio e Luciana Littizzetto torneranno a Sanremo, “ma con un progetto completamente diverso. A Fazio piace cambiare e so già che tutti e due ci stupiranno“, e ad ammettere che Fiorelloè perennemente nei miei pensieri. Lui sa bene che rappresenta uno dei rarissimi casi in cui è l’artista a decidere come, dove e quando ripresentarsi in televisione”.