SuperQuark – Decima ed ultima puntata del 29/08/2013, con Piero Angela. Anticipazioni, temi.

L’ultima puntata della serie 2013 di “SuperQuark“, il programma di divulgazione scientifica di Rai1, ideato e condotto da Piero Angela. I temi.

Superquark

Questa sera, su Rai1, con la decima puntata, termina il viaggio nel sapere compiuto, lungo tutta l’estate, da Superquark, il magazine televisivo di scienza, natura e tecnologia, ideato e condotto da Piero Angela. Il programma tornerà a fine anno, con tre speciali, e, come consuetudine, in estate, la prossima, con un nuovo ciclo di puntate.

In questa ultima puntata, in apertura, il documentario firmato da David Attenbourgh, il famoso documentarista che da decenni realizza alcuni tra i migliori programmi della BBC. Con lui scopriremo il mondo segreto delle piante: le piante sembrano ferme, incapaci di difendersi, di comunicare tra loro: ma la ricerca ci sta mostrando che in realtà sanno fare cose davvero sorprendenti.

Con Alberto Angela in una sorprendente Assisi dei Romani. Sotto la piazza del comune si trovano infatti i resti dell’antico Foro Romano. Per il Come si fa in studio con Piero Angela  il neuro scienziato Piergiorgio Strata, parleranno di ossitocina e fedeltà.

È possibile che la musica insegnata ai bambini piccoli stimoli in modo particolare il loro cervello? Alcune ricerche sembrano indicare che gli effetti della musica appresa da piccoli siano ancora visibili nell’adulto e addirittura nell’anziano. Lorenzo Pinna e’ andato negli Stati Uniti a seguire queste ricerche su musica e cervello.

Sempre di Lorenzo Pinna sono le cronache dal pianeta rosso. Un aggiornamento sulle gloriose imprese della sonda della NASA che sta esplorando una grande regione di Marte. E una notizia sorprendente. Uno dei piloti di Curiosity e’ un ricreatore italiano.

Una rivoluzionaria tecnologia di origine tutta italiana, far produrre il polimero da cui si ottiene la plastica a dei comunissimi batteri, che tra le altre cose si nutrono degli scarti degli zuccherifici. Il polimero in questione sarebbe capace di dar vita alle materie plastiche più diverse con un risparmio di energia molto importante rispetto a quella necessaria a lavorare i derivati del petrolio. Barbara Bernardini e Marco Visalberghi sono andati a capire come.

Inoltre le numerose rubriche che hanno caratterizzato la novità di questa serie.

  • Per Dietro le quinte della storia, il prof. Barbero ci parlerà della  di toponomastica.
  • Per Polvere di stelle, Piero Angela e il prof. Bignami parleranno della fine dell’universo.
  • Per Il viaggio nel comportamento animale dal prof. Mainardi  parlerà di leoni .
  • Per La scienza in cucina: tra gli alimenti del futuro gli insetti? Ne parlerà la dott.ssa Bernardi.