“Coffee Break”: Tiziana Panella al timone della terza edizione. Di Pietro, Mineo e Minzolini nella prima puntata.

Riparte “Coffee Break”, il programma di approfondimento giornalistico di La7, condotto da Tiziana Panella.

Coffee Break

Avrebbe dovuto ereditare il pomeriggio da Cristina Parodi: lo ipotizzava Urbano Cairo, neo proprietario de La7, all’indomani dell’insediamento in azienda: “potrebbero [con Myrta Merlino] sbarcare nel pomeriggio o in prima serata“; con l’ingaggio di Salvo Sottile, Gianluigi Paragone e Rita Dalla Chiesa, però, l’editore ha smentito se stesso, rinnegando le sue intenzioni, quindi scegliendo di mantenere Tiziana Panella al mattino, al timone del seguitissimo Coffee Break.

Dunque, la giornalista, anche nella prossima stagione, avrà il suo bel da fare: dal lunedì al sabato, alle 9:45, in diretta, arbitrerà il dibattito costruito intorno ai grandi temi di attualità, di politica e di economia, con un occhio di riguardo alle famiglie e ai problemi di tutti i giorni. Certo, non è escluso, che in un futuro non troppo lontano, Panella possa approdare al prime-time o, perchè no, al preserale, confezionando quel ‘traino‘ che Enrico Mentana va cercando da anni, per il suo Tg. Al momento, la carismatica giornalista dovrà accontentarsi di presentare, giornalmente, le opinioni di autorevoli ospiti presenti in studio e in collegamento, i contributi della redazione giornalistica de La7 e le previsioni del meteorologo Paolo Sottocorona.

Tiziana Panella, dunque, dovrà ‘accontentarsi‘ di condurre uno dei programmi di punta del palinsesto della rete, che nella scorsa stagione ha mietuto record su record di ascolti (miglior risultato, il 22 aprile, con l’11,36% di share e picchi del 14,51%), registrando una share media del 5,81% e una crescita del 56% in termini di share e del 63% in termini di telespettatori medi rispetto alla stagione precedente.

Nella prima puntata, in particolare, Tiziana Panella ospiterà Corradino Mineo (Pd), Antonio Di Pietro (Idv) ed Augusto Minzolini (Pdl). Ci si chiedereà: ma i nostri politici amano il loro Paese?

Per intervenire da casa, una nuova mail: panella@la7.it, oltre alla pagina Facebook.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter