“Pomeriggio Cinque”: nella nuova edizione, Barbara d’Urso torna “bislacca”. Più cronaca rosa e studio rinnovato (?).

Nuova stagione di “Pomeriggio Cinque”: Barbara d’Urso anticipa le novità della nuova edizione.

Pomeriggio Cinque

Mauro Crippa, direttore generale Informazione Mediaset, era stato chiaro: “L’unico mandato che abbiamo avuto da Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi è quello di fare una tv più seria, abbandonando tante derive ultrapop e leggere“. A quel mandato, a Pomeriggio Cinque, si sono attenuti, lungo tutta la passata stagione, ma il risultato è stato tutt’altro che una “tv più seria“. I siparietti con i parlamentari del Movimento 5 Stelle, le interviste di regime, i teatrini delle amiche (di Barbara 5) e politicanti del Pdl, Mussolini e Santanchè, le paturnie dei burrosi, i casi umani et cetera et cetera, hanno restituito l’immagine di una tv sola (alla romana), prima che seria; uno spettacolo dagli esiti tragicomici, che ben rappresenta lo stato dell’informazione in quel di Cologno.

Ora, che la tormenta elettorale è passata, a meno che San Silvio non decida di staccare la spina al governicchio Letta, la Michela Santora di Mediaset può tornare ad essere più bislacca e meno “seria“, se mai sia riuscita ad esserlo. Nelle interviste ai Tg delle reti Mediaset, la d’Urso ha anticipato che, oltre a tanta cronaca, attualità e “politica popolare“, tornerà ad occuparsi di facezie (nel segmento denominato Happy hour), approntando collegamenti con spiagge, con eventi, ed ospitando protagonisti della cronaca rosa. D’altronde, fino al 13 settembre (il 16 tornano Uomini e Donne ed Avanti un altro!), sono molte, troppe, le ore da riempire: dalle 15:40 alle 20:00! Dunque, non basta “strappare giornali“, bisogna strappare anche giornaletti di gossip, setacciare locali, pedinare vip e reclutare morti di fama.

Certo, qualcosa di buono c’è stata, c’è e resterà anche in questa nuova stagione, a Pomeriggio Cinque: l’attenzione per le tematiche legate all’universo femminile. Potreste non condividere le modalità di trattazione di alcuni temi, ma questa è un’altra storia…

La Bislacca di Cologno ha inoltre promesso un restyling dello studio: non è la prima volta che tale promessa viene formulata, ma chissà che questa non sia la volta buona, in ragione del fatto che, quest’anno, dal 29 settembre, lo stesso studio, il 10 di Cologno, ospiterà Domenica Live, condotta per il secondo anno consecutivo da Barbarella.

Pomeriggio Cinque, infine, manterrà il filo diretto con il pubblico, fatto di messaggi sulla pagina social, lettere ed e-mail, spesso spunto dei temi di cronaca affrontati all’interno del programma.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter