“Unomattina”: al via la nuova stagione, con poche novità e un rimpasto. Anticipazioni e temi.

“Unomattina” 2013/2014: la nuova edizione del contenitore di Raiuno con Elisa Isoardi, Duilio Gianmaria, Eleonora Daniele, Massimiliano Ossini e Lorella Landi. Le rubriche, le anticipazioni.

4

Archiviato lo spin-off estivo, da oggi, dal lunedì al venerdì, dalle 6:10 alle 12, va in onda la nuova edizione di Unomattina. Ad aprire la mattinata di Rai1Unomattina Caffè, che sarà condotto quest’anno da Cinzia Tani e Guido Barlozzetti. Il programma, come da tradizione, sarà fortemente caratterizzato da contenuti culturali e sociali. Ampio spazio, dunque, alla letteratura, alla storia, all’arte, all’archeologia, alla religione, ai beni culturali, al teatro, al cinema, allo spettacolo, al benessere, ai libri-inchiesta e ai temi sociali più caldi del nostro Paese. Inoltre, come di consueto, spazio alla musica: dalle voci emergenti a quelle più consolidate. Grande attenzione sarà riservata alla vitalità culturale dei territori, e non mancheranno puntuali approfondimenti sugli eventi e sulle kermesse di maggiore prestigio culturale. Il programma inizierà ogni mattina con le previsioni meteo e terminerà con l’oroscopo di Jupiter.

A partire dalle 6.40 andrà invece in onda la tradizionale parentesi di Unomattina, con Elisa Isoardi e Duilio Giammaria, che conterrà, come consuetudine, le edizioni e gli spazi di approfondimento a cura del Tg1 con Paolo Di Giannantonio. Notizie, approfondimenti, collegamenti con l’Italia e il resto del mondo permetteranno agli spettatori di seguire giorno per giorno le proposte della politica, con particolare attenzione all’economia e al lavoro, e di interpretare i cambiamenti del costume, delle abitudini degli italiani e molto altro.

Alle 10 spazio a  Unomattina Storie Vere, il programma ideato da Carlo Raspollini che, portando all’attenzione del pubblico le storie reali di uomini e donne, le loro esperienze, la loro vita, consente di riflettere e discutere sui temi attuali della cronaca, dell’etica, del sociale e del mondo del lavoro. Quest’anno la trasmissione sarà condotta da Eleonora Daniele e si presenterà al pubblico in una veste scenografica tutta nuova e una struttura di racconto più veloce, basata su storie reali raccontate dai protagonisti, che serviranno come spunto per poter approfondire problematiche e temi più ampi con gli esperti, ma anche con il pubblico in studio e con quello a casa, tramite il web. I temi riguarderanno la crisi: si racconterà di chi cerca lavoro, di chi l’ha trovato e di chi s’è inventato nuove vite. La famiglia, adozioni, divorzi, famiglie numerose, problemi matrimoniali, tradimenti, ma anche i problemi dei figli a scuola, della casa, il mutuo, come arrivare a fine mese… Il razzismo, la salute, le discriminazioni, come porsi verso l’eutanasia, la fecondazione assistita, le questioni religiose, i racconti dei miracolati, i fenomeni inspiegabili della vita… Infine, la cronaca, i casi di stalking, di mobbing, di violenza sulle donne, i furti e le rapine, gli “omicidi” stradali e tutti quegli argomenti che necessitano di un approfondimento con il pubblico.

A seguire, Elisa Isoardi e Massimiliano Ossini saranno alla guida di Unomattina Verde, in onda dalle 10.30 alle 11.30. Il programma affronterà i temi caldi dell’autunno degli italiani: le spese della casa, i consumi, i problemi agroalimentari, le diete e la salvaguardia della salute. Il territorio – inteso come aree produttive delle varie province italiane, sarà presente con le sue biodiversità, con i prodotti genuini, con le migliori offerte sul mercato. Ogni giorno non mancheranno consigli concreti su come risolvere i problemi con cui quotidianamente il consumatore è costretto a confrontarsi, dalle bollette alla scelta dell’operatore telefonico, dalla richiesta di un prestito in banca al contenzioso con l’amministratore. Inoltre, nel corso dell’anno saranno affrontati tutti quei temi base per una vita “verde” condotta a basso impatto ambientale nei diversi momenti e luoghi della giornata (casa/strada/ufficio), e per le diverse situazioni che in essi si vengono a creare (smaltimento rifiuti, consumo razionale di energia, spostamenti ecosostenibili, riduzione degli sprechi, ecc.). Ogni puntata inizierà con un servizio di un inviato: Andrea di Carlo si occuperà di attualità, di servizi e disservizi cercando di risolvere concretamente i problemi dei cittadini; Eugenio Barbieri presenterà il territorio italiano, le sue aziende agricole e i suoi imprenditori per scoprire nuove idee e tecnologie in agricoltura; Metis Di Meo si concentrerà sulla pesca e sulle nuove tecnologie a basso impatto ambientale.

Infine, a partire dalle 11.30 fino alle 12, andrà in onda Unomattina Magazine condotto da Lorella Landi (qui l’intervista), un rotocalco che presenterà i personaggi del momento e racconterà i gusti, le tendenze e i cambiamenti del costume degli italiani. In ogni puntata la conduttrice intervisterà un protagonista dello spettacolo, dell’attualità, della musica, del cinema, della politica o della cultura, lo coinvolgerà in un talk al quale parteciperanno alcuni ospiti, scelti tra opinionisti, psicologi, scrittori, giornalisti, direttori di settimanali e di quotidiani, critici musicali. Dopo il talk, uno spazio sarà dedicato alle notizie del giorno (con il direttore di un settimanale o un giornalista) e ad una rubrica nella quale gli esperti presenteranno le principali novità in materia di benessere, medicina, alimentazione, diete, risparmio, nuove mode e nuove tendenze. In ogni puntata, inoltre, servizi esterni realizzati da inviati e filmaker.

La prima puntata…

Unomattina caffè –  Irma Casula, presidente di Modavi Onlus, il movimento delle associazioni di volontariato italiano, illustrerà il fenomeno della tossicodipendenza in Italia, mentre Angelo Bolaffi, filosofo della politica e germanista, racconterà del suo ultimo libro”Cuore tedesco” e del ruolo della Germania e delle prospettive dell’Europa. Il neuropsichiatra infantile, Francesco Mancini, spiegherà il potere terapeutico del perdono, illustrato nel libro “Teoria e clinica del perdono“. A chiudere lo spazio del “caffè” sarà il Monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la famiglia, che presenterà il suo ultimo libro: “A un amico che non crede“, sul significato della fede e sull’importanza del dialogo fra credenti e non credenti.

Unomattina– Si inizierà con Padre Giulio Albanese, dei Missionari Colombiani che parlerà del conflitto in Siria, degli interventi a favore della pace di Papa Francesco, e dei risultati del G20. Alle 7,30 Duilio Giammaria, in una giornata delicatissima per la tenuta del governo e la politica italiana, intervisterà Maurizio Gasparri (Pdl) e Ivan Scalfarotto (Pd) sull’avvio del dibattito in Senato per la possibile decadenza di Silvio Berlusconi dalla carica di Senatore. Alle 8,45 Elisa Isoardi, sulla scorta delle ultime notizie di cronaca, affronterà il tema dei matrimoni tra anziani e badanti, che ripropone il tema della pensione di reversibilità. A seguire nell’approfondimento di Unomattina si parlerà del futuro politico di Silvio Berlusconi e di come abbia cambiato il linguaggio della politica e inciso sul costume del nostro Paese. Ospiti in studio Paolo Liguori (Dir. Editoriale Mediaset), Claudio Tito (Repubblica) Maria Corbi (La Stampa) e Italo Cucci.

Unomattina storie vere – Si parlerà di staminali: una cura efficace o un rischio? Prendendo spunto dalla cronaca si racconteranno le storie di genitori che si stanno battendo per ottenere la cura con le staminali per i propri figli affetti di malattie rare e inguaribili: le cosiddette “cure compassionevoli”. In studio le storie di Tiziana Massaro e della lotta che sta facendo per suo figlio Federico, malato della sindrome di Kabbe. In studio anche Luigi Bonavita, i cui due suoi figli sono affetti dalla rara malattia ereditaria di Neimann-Pick. Per questi genitori la terapia con le staminali resta l’unica speranza, se non di guarire, di allungare le aspettative di vita dei loro ragazzi. Interverranno al dibattito il professor Giuseppe Remuzzi, direttore del “Centro Mario Negri” di Bergamo e il professor Antonio Spagnolo “Direttore Istituto Bioetica Facoltà di Medicina Policlinico Gemelli- Roma”.

Unomattina verde– Si parlerà di “caro bollette”. Subito dopo si affronterà il tema del caro libri in concomitanza con la riapertura delle scuole,  per poi passare alla scelta dei succhi di frutta. In studio interverranno diversi esponenti delle varie categorie.

Unomattina magazine –  Ospite della prima puntata Cristiana Ciacci, figlia di Little Tony, scomparso nel maggio scorso. Durante l’intervista Cristiana parlerà del suo rapporto con il padre e della sua lunga malattia durante la quale  è sempre stata al suo fianco. Silvana Giacobini, giornalista e scrittrice, racconterà dell’artista e dell’uomo Little Tony, di tutti i suoi successi discografici e delle presunte rivalità coi colleghi. Il secondo segmento, invece, è  dedicato  agli “amori dell’estate 2013”. Si parlerà delle storie d’amore che hanno visto la fine, ma anche di nuovi amori che probabilmente sfoceranno in matrimonio. Insieme a Silvana Giacobini, in questo segmento interverrà il critico televisivo Davide Maggio.