La prova del cuoco – Puntata del 16/09/2013 – Moroni, Spisni, Mainardi e…

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 16 settembre 2013, con Antonella Clerici.

p1

Marco di Buono rivela il menu della puntata odierna, nella breve anteprima: Anna contro tutte, Alessandra Spisni, la cucina allo specchio di Andrea Mainardi, Casa Clerici e la gara finale. Antonella, dopo la sigla, raggiunge Marco; i saluti iniziali, un ringraziamento speciale al pubblico, per l’affetto con cui ha seguito tutta il programma nella prima settimana di programmazione e si parte con Anna Moroni, che sfida la signora Rita Tesa, all’interno della rubrica Anna contro tutte: il piatto del contendere è l’acqua cotta.

pdc1

La cuoca mette le mani avanti, spiegando che non ha avuto tempo di prepararsi visto che ha passato il weekend in Toscana e solo stamattina si è esercitata per la ricetta. Anna trita, nel mixer, il lardo insieme ad uno spicchio di aglio, cipolla e maggiorana e mette a rosolare il composto così ottenuto in padella; aggiunge i pomodorini tagliati finemente, un bicchiere di acqua per porzione, le verdure lavate e tagliate a pezzetti, la salsiccia precedentemente sbollentata.

pdc1

Quasi a fine cottura, unisce anche l’uovo a cuocere, in modo che risulti in camicia. Impiatta mettendo alla base le fette di pane, sopra un po’ di brodo di cottura in modo che il pane si inzuppi e sopra tutto il resto.

pdc1

Rita, invece, trita il tutto al coltello, in una padella mette un bicchiere di acqua per persona a seconda delle dosi, aggiunge il lardo tritato al coltello con i sapori, la salsiccia, i pomodorini tagliati a pezzetti, la cotenna del prosciutto, cipolla e fa cuocere qualche minuto,unendo poi tutte le verdure tagliate a pezzetti e facendo cuocere tutto 20 minuti. Serve il tutto su delle fette di pane insipido. Giudice della gara Federico Quaranta che dopo aver assistito alla preparazione assaggia i due piatti e decreta che a vincere sia quello di Rita, perchè il piatto era perfetto. Annina è sconfitta ma domani si rifarà sfidandola per la rivincita sulla torta rustica. Vedremo…

pdc2

Balliamo la mazurka, con Alessandra Spisni, all’interno della sua rubrica “La cucina della pasta fresca”. La regina del mattarello (e del liscio) oggi propone gli gnocchi ai funghi.

pdc1

Per gli gnocchi, lessiamo le patate e le schiacciamo, una volta raffreddate o quando sono ancora tiepide; quindi le impastiamo con la farina, un uovo, grana grattugiato, sale e noce moscata. Tagliamo la palla di impasto ottenuta a fette, poi a listarelle e ne ricaviamo gli gnocchi.

pdc2

Prepariamo il sugo mettendo in una padella il burro, l’olio, uno spicchio di aglio, lo scalogno tritato finemente e la pancetta; facciamo rosolare tutto, aggiungiamo i funghi misti, saliamo e pepiamo e facciamo cuocere qualche minuto.

pdc1

Sfumiamo con il vino bianco secco e aggiungiamo a piacere il prezzemolo tritato. Lessiamo gli gnocchi in acqua bollente e salata, li condiamo con il sugo ottenuto  e… buon appetito!

pdc3

Andrea Mainardi è pronto a proporre la sua “Cucina allo specchio“. A dover fare la ricetta che lo chef ha pensato, nello stesso suo modo, è Alessandra Spisni, costretta a cucinare il ragù nelle tagliatelle. In una ciotola mettiamo 300 gr di farina, 3 uova ed impastiamo. Stendiamo la sfoglia utilizzando la macchinetta (Alessandra è costretta a farlo: è sconvolta, il suo Luiso grida vendetta).

pdc1

In un bicchiere mettiamo il ragù classico alla bolognese, aggiungiamo due cucchiai di pane grattugiato e frulliamo ad immersione, trasferiamo in un sacco a poche e facciamo col composto delle striscioline sulle sfoglie. Chiudiamo mettendo sopra un’altra sfoglia, col tagliapasta ricaviamo le tagliatelle ripiene e le cuociamo in acqua bollente e salata. Le scoliamo e le condiamo con l’olio e erbette tritate. Serviamo spolverando di parmigiano.  Alessandra non ha parole….

pdc2

A “Casa Clerici” c’è Tata Francesca Valla, che aspetta Antonella per preparare le alette di pollo con ananas in agrodolce.

pdc1

In una ciotola mettiamo lo zucchero, la salsa di soia, il peperoncino e la soia; mescoliamo il tutto e uniamo a marinare le alette di pollo, quindi mettiamo nel frigorifero per mezz’ora. Scaldiamo la pentola wooke, mettiamo le alette di pollo con la marinatura, uniamo poi i peperoni rossi e gialli e l’ananas tagliati a pezzetti e facciamo cuocere 40 minuti.

pdc2

Prepariamo una salsina stemperando l’amido di mais con un pochino di acqua, uniamo della salsa di soia. Serviamo le alette con la salsa ottenuta.

pdc1

Infine ecco la gara con due nuove concorrenti assistiti dagli chef Ambra Romani e GianPiero Fava. A decidere l’esito della gara attribuendo al concorrente vincitore un punto è il televoto del pubblico da casa che decreta che a vincere, con il 55% di preferenze, sia la squadra del pomodoro.

pdc1

Ed ora tutti a tavola e a domani con La prova del cuoco.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter