La prova del cuoco – Puntata del 18/09/2013 – Ricette e rubriche.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 18 settembre 2013, con Antonella Clerici.

pdc1

Marco Di Buono snocciola le portate del menu di puntata: una nuova sfida di Chi batterà lo chef?, le ricette di Sergio Barzetti, Luisanna Messeri, Anna Moroni e la gara. Con un mazzo di fiori tra le braccia, donatole dal pubblico, ecco che arriva in studio Antonella, che è tutta eccitata per quello che sta per fare, ossia presentare il nuovo giurato di Chi batterà lo chef?, per cui tutte già sbavano: è Andrea Amadei, ex modello 26enne di Lodi. Gli sfidanti che cercheranno di battere lo chef Gilberto Rossi, hanno portato: pomodori pachino, aglio, alici dissalate, pecorino romano, mandorle, mazzancolle, rucola, farina 00, farina di semola rimacinata.

pdc1

Antonella nemmeno presenta gli sfidanti, che si presentano da soli, si tratta di marito e moglie, che propongono i cavatelli al pesto di rucola con mandorle e mazzancolle, mentre Gilberto risponde con un’insalatina di mazzancolle. Tra l'”euforia” per il nuovo giurato e la parlantina degli sfidanti (sono due avvocati e raccontano la loro storia, molto travagliata, che però si è conclusa bene visto che si sono sposati e stanno aspettando un bambino), quasi tutto il tempo viene dedicato a quello. E’ quindi il momento del bell’Andrea di entrare e assaggiare, decreta che a vincere sia il piatto dello chef, anche se entrambi erano molto buoni, ma in quello di Gilberto i sapori venivano proprio esaltati.

pdc1

Dal biondino Andrea, alla rossa Luisanna Messeri, che nella sua rubrica della cucina casareccia propone i peperoni ripieni di carne.

pdc1

Tagliamo a metà i peperoni e li svuotiamo dai semini. Prepariamo il ripieno, amalgamando in una ciotola il macinato di carne, il pane precedentemente ammollato nel latte, noce moscata, buccia di limone grattugiata, l’uovo, prezzemolo, aglio, pepe, sale e amalgamiamo tutto.

pdc3

Riempiamo i peperoni con il composto fatto, mettiamo sopra del pangrattato, li mettiamo in una teglia leggermente oliata, mettiamo intorno a contorno delle patate tagliate a spicchi e precedentemente sbollentate per 5 minuti e inforniamo il tutto a 180/200° per 40 minuti. Buon appetito!

pdc2

Dalla cucina del casale, passiamo alla cucina del risparmio, con Anna Moroni che prepara la papa al pomodoro, ovviamente a modo suo: la chiama pappa al pomodoro fredda con aglio e cipollotti.

pdc1

Sbollentiamo e peliamo i pomodori, li tagliamo a fettine. In una fettina soffriggiamo l’aglio con un goccio di olio e un pezzettino di peperoncino, uniamo i pomodori, facciamo cuocere aiutandoci con un po’ di brodo vegetale. Una volta ben cotto il tutto aggiungiamo le fette di pane (che devono essere rafferme o in alternativa tostate nel forno) fatte a pezzi, giriamo bene e facciamo cuocere per un’ora e mezza.

pdc3

La raffreddiamo, la mettiamo in uno stampo a ciambella e la mettiamo in frigorifero. La rovesciamo, in mezzo mettiamo i cipollotti e sbricioliamo sopra delle cialdine di parmigiano fatte in forno. Condiamo con olio e pepe e… buon appetito!

pdc2

Sergio Barzetti aspetta Antonella, per cimentarsi in un romantico passo a due in cucina, presentando la parmigiana di spada.

pdc1

Prepariamo la salsa di pomodoro, mettendo in una padella mezza cipolla, un filo di olio, una foglia di alloro e del basilico, facciamo soffriggere e uniamo la salsa di pomodoro, un pizzico di sale e uno di zucchero e facciamo cuocere. Tagliamo le zucchine a fette per il lungo, le ungiamo leggermente e le grigliamo in una padella antiaderente. Frantumiamo grossolanamente i taralli, tagliamo a metà i pomodorini e a pezzetti la mozzarella.

pdc3

Componiamo la parmigiana ungendo una teglia, mettiamo alla base un pochino di taralli frantumati, uno strato di fette di spada, strato di zucchine, passata di pomodoro,pezzetti di mozzarella, pomodorini, anzora taralli e così via ricominciando con gli ingredienti.

pdc2

Ultimiamo con uno strato di salsa di pomdoro, inforniamo a 180° per 10/12 minuti. Buon appetito!

pdc1

Infine la gara dei cuochi che vede i due concorrenti affiancati dagli chef Riccardo Facchini e Cesare Marretti. Il giudizio, come sempre, al televoto da casa che decreta che a vincere la puntata, aggiudicandosi così un punto, sia la squadra del peperone, con il 51% di preferenze.

pdc2

Ed ora tutti a tavola, e a domani con La prova del cuoco.

pdc1