Il Segreto: le trame dal 23 al 27 settembre 2013 – Anticipazioni

Le anticipazioni de “Il Segreto“, la soap opera di Canale5, nella settimana che va dal 23 al 27 settembre 2013. Le trame nel dettaglio.

Anticipazioni

Ecco le trame delle puntate de Il Segreto, la soap opera di Canale5, in onda da lunedì 23 a venerdì 27 settembre, alle 16:10.

Soledad continua a vivere nella capanna e chiede a Mariana di procurarle un lavoro, così si presenta come bracciante nei campi e Mauricio, pur non riconoscendola, la licenzia. Allora la ragazza va da Emilia, per offrirle il suo aiuto alla locanda: le viene offerto un impiego come sarta. Raimundo ha superato l’operazione e Sebastian, incoraggiato da donna Francisca e da Tristan, decide di fare visita al padre in ospedale ed esprime tutto il suo dispiacere per le loro divergenze. Dolores e Pedro sono entusiasti del giornale e pensano che darà dei benefici economici, ma anche politici alla loro famiglia. Per questo decidono che aiuteranno il loro figlio in modo che non combini guai, ma intanto Hipolito, aiutato da Alfonso e Ramiro, decide di stampare 200 copie del giornale in cui ha scritto un articolo compromettente su donna Francisca. Pepa e Tristan continuano a vedersi di nascosto.

Pepa sa che prima o poi dovrà parlare con Alberto e annullare il matrimonio, ma – nel momento in cui si decide a farlo – lui la sorprende, regalandole un vestito da sposa d’alta sartoria. Hipolito stampa le prime copie del suo giornale, ma Pedro si accorge che c’è un articolo compromettente su donna Francisca e cerca di recuperare tutte le copie prima che vengano vendute; torna al negozio con sole 50 copie e Hipolito gli dice che in realtà ne erano state stampate 200. A quel punto i due si mettono insieme alla ricerca dei giornali e, alla fine, scoprono che manca ancora una copia. Questa è finita nelle mani di donna Francisca, che incarica Mauricio di convocare Pedro (pensando, intanto, a come fargliela pagare). Pepa si riavvicina a Martín, che solo in un primo momento sembra non riconoscerla.

Tristan e Pepa si incontrano e Pepa gli chiede di darle una prova del suo amore. Juan è sempre più convinto di voler partire e di incominciare una nuova vita. Soledad non intende tornare a casa dalla madre. Pepa dubita dei sentimenti di Tristan e lui la sorprende chiedendola in sposa. Sebastian incontra una sua vecchia fiamma e lei, non avendo un posto dove andare, decide di fermarsi a Puente Viejo. L’operazione di Raimundo è riuscita, ma lui non ha ancora ripreso conoscenza. Juan è in partenza per Parigi e la sua famiglia si domanda nel frattempo cosa stia portando il ragazzo a lasciare il suo paese natale. Le condizioni di Soledad peggiorano e Mariana decide di intervenire. Tristan vorrebbe fermare il matrimonio di Alberto e Pepa, ma viene bloccato da una figura misteriosa. Pepa ed Alberto si sposano. Nel corso del ricevimento di nozze, Alberto viene chiamato d’urgenza da Emilia perché Raimundo, risvegliatosi dall’operazione, ha scoperto di non vedere più. Anche Juan fa chiamare Alberto perché Soledad, scappata di casa, ha la febbre alta. Rosario decide di nascondere a casa sua Soledad e di prestarle le cure che necessita per la polmonite dalla quale è stata colpita.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter