La prova del cuoco – Puntata del 05/10/2013 – Nuovo torneo, il dolce di Luca Montersino, Anna Moroni, Lorenzo Branchetti e Natalia Cattelani. Claudio Lippi nella gara.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 5 ottobre 2013, con Antonella Clerici.

pdc2

Marco Di Buono, nella breve anteprima, svela il menu di puntata: il nuovo torneo dedicato a giovani chef dell’ultimo anno delle scuole alberghiere, la ricetta della domenica di Anna Moroni, il dolce di Luca Montersino, la cucina in famiglia con Natalia Cattelani, Lorenzo Branchetti e Tata Francesca e infine la gara finale con due vip ai fornelli. Sigla ed ecco Antonella che raggiunge il maestro di canto Andrea, che quest’anno compare in video solo il sabato, mentre, durante la settimana, resta in regia. Il saluto al pubblico in studio, composto da bambini, qualche canzoncina, e al via un nuovo torneoLa scuola del cuoco

pdc1

Inizia oggi una gara, ad eliminazione, tra studenti dell’ultimo anno delle scuole alberghiere. Gareggiano oggi la Sicilia, Enna con l’istituto alberghiero Federico II e con Carmelo e Leandro, contro il Veneto, istituto alberghiero Andrea Barbarigo di Venezia, con Edoardo e Filippo. I ragazzi delle due scuole propongono una loro ricetta e a seguirla, valutandoli poi con un giudizio da 0 a 10, ci sono i sommelier Paolo Lauciani e Luciano Mallozzi, e Anna Moroni. Siamo al momento dei giudizi: istituto siciliano – Lauciani bacchetta gli studenti siciliani sulla comunicazione e il modo di parlare e assegna 5, anche Anna contesta il dialetto usato e la scarsa scioltezza e dà anche lei 5, Mallozzi è più generoso e dà la sufficienza 6. Istituto veneto – Lauciani apprezza il modo in cui si sono proposti i due ragazzi, meno la realizzazione del piatto e dà 6; Anna ha trovato i ragazzi veneti più spigliati e assegna 7; Mallozzi assegna 7 avendoli trovati sciolti nei modi di proporsi e apprezzando le proposte. Passa il turno l’istituo alberghiero veneto.

pdc2

Da severa presidentessa di giuria, ad abile massaia: Annina Moroni pensa alla sua famiglia, la domenica, cucinando sontuose portate. Quest’oggi, in vista del pranzo di domani, propone dei ravioli di pasta di patate ripieni di melanzane con salsa al pomodoro fresco.

c1

Tagliamo a cubetti, mantenendo la buccia, le melanzane; le laviamo bene e, se vogliamo, le facciamo spurgare. Quindi le mettiamo in una teglia, con un filo d’olio e del sale ed inforniamo. Tritiamo le melanzane, quindi impastiamo la polpa con caciocavallo grattugiato e uovo. Passiamo le patate lesse, le impastiamo con un po’ di farina; stendiamo l’impasto e ricaviamo dei tondini. Li riempiamo con il composto di melanzana e li chiudiamo a mezzaluna. Li lessiamo in acqua calda e leggermente salata e condiamo con del sugo di pomodoro fresco.

c2

Antonella, per l’angolo dedicato alla pasticceria, raggiunge ora Luca Montersino, che propone un dolce/salato, la torta aspic di prosciutto cotto alla russa. Su della pellicola trasparente, mettiamo delle fette di prosciutto cotto, spalmiamo sopra dell’insalata russa, arrotoliamo aiutandoci con la pellicola e formiamo un rotolino che chiudiamo eliminando l’aria e congeliamo. Sul fondo di uno stampo circolare, foderato con la pellicola, mettiamo del brodo, a cui abbiamo unito della gelatina; disponiamo sopra il rotolino tagliato a rondelle e mettiamo ancora nel congelatore per far raffreddare la gelatina.

pdc2

Frulliamo ad immersione dei pomodorini, filtriamo il succo e lo raddensiamo aggiungendo della gelatina e, quindi, portiamo a temperatura in un pentolino. La versiamo sopra al nostro aspic di prosciutto, congeliamo ancora e ultimiamo con una mousse di prosciutto fatta scaldando della panna a cui uniamo del prosciutto cotto tagliuzzato e della gelatina con un pochino di burro, portiamo a 80° e poi frulliamo. Chiudiamo tutto con un biscotto salato fatto con uova montate, farina, parmigiano. Rimettiamo in frigorifero, decoriamo con del basilico e buon appettito!

pdc1

Entriamo nella cucina di famiglia, con Lorenzo Branchetti e Natalia Cattelani. I due pensano una ricetta che possa fare felici i più piccoli, oltre che le mamme; per farlo, si avvalgono dell’esperienza di Tata Francesca. Quest’oggi, cucinano una golosa torta di pollo.

pdc1

Partiamo insaporendo le patate, o da crude in padella, oppure prima le cuociamo un po’ al microonde (basta avvolgere nella carta trasparente e cuocerle per 5 o 6 minuti alla massima potenza), le sbucciamo, le tagliamo a pezzetti e le mettiamo in una padella antiaderente con 3 o 4 cucchiai di olio già caldo, saliamo e le facciamo rosolare. Le mettiamo poi da parte e nella stessa padella mettiamo la carne di pollo tagliata a cubetti e la facciamo rosolare con uno spicchio di aglio e un pizzico di sale.

pdc1

In una ciotola rompiamo le uova, uniamo la panna, la provola tagliata a cubetti, il parmigiano, mescoliamo bene tutto ottenendo una cremina, uniamo gli spinaci crudi tagliati grossolanamente, le patate, il pollo e amalgamiamo tutto. Trasferiamo il tutto in una tortiera foderata con carta forno, mettiamo sopra le mandorle, spolveriamo di parmigiano e inforniamo a 180° per 45 minuti. Buon appetito!

pdc2

Infine la gara dei cuochi che vede protagonisti due concorrenti speciali. Claudio Lippi e sua figlia sono i protagonisti della gara culinaria in cui si misurano nelle vesti di cuochi. I due concorrenti dimostrano dietro ai fornelli di essere non solo bravi ma anche molto veloci, preparando in soli venti minuti un menu completo di primo, secondo e dessert con il valido aiuto degli chef del programma Cristian Bertol e Lorenzo Santi. Entrambi sono molto bravi ai fornelli e la stessa Federica ammette di aver ereditato proprio dal padre l’amore per la cucina. Il pubblico in studio decreta che a vincere sia, con il 67% di preferenze, la squadra del peperone, e quindi Claudio.

A lunedì con La prova del cuoco.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter