La prova del cuoco – Puntata del 15/10/2013 – Anna contro tutte, la ricetta di Barzetti e…

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 15 ottobre 2013, con Antonella Clerici.

c2

Anteprima con Marco Di Buono, che illustra il menu di puntata: la rivincita di Anna, Sergio Barzetti, lo gnomo Augusto Tocci, le pizze di Gino Sorbillo, i consigli di Carlo Cambi e ovviamente la gara. Antonella fa il suo ingresso, ma, avendo ricevuto la linea con qualche minuto di ritardo, corre subito da Annina Moroni, che concede la rivincita alla sua sfidante, cimentandosi nella preparazione del baccalà.

c6

A vincere, per volere di Federico Quaranta, giudice supremo della gara, è la sfidante, la signora Piera, che guadagna un servizio sul magazine del Cuoco.

Carlo Cambi introduce il tema della puntata, ovvero del prodotto che gli chef, in particolare Sergio Barzetti, useranno nella realizzazione di ghiotte portate. Mister Alloro, in particolare, prepara il risotto allo zafferano con castagne e bagoss.

c4

Ingredienti per 6 persone: 480g di riso superfino, 1,4 lt di brodo di carne, 100g di castagne lessate, 120g di formaggio bagoss, 1 bustina di zafferano, 30g di burro, 1 bicchiere di prosecco, 1 cipolla bionda, olio extra vergine d’oliva, 1 foglia d’alloro, sale e pepe nero.

c5

In una casseruola rosolare la cipolla tritata con due cucchiai d’olio e la foglia d’alloro, unire il riso e lasciarlo tostare per almeno 5 minuti, sfumare con il prosecco, lasciare evaporare e coprire con brodo, unire le castagne tritate grossolanamente, salare e pepare. Dopo 5 minuti di cottura unire lo zafferano, fare cuocere mescolando continuamente. A cottura al dente, lontano dal fuoco, lasciare riposare per 2 minuti e mantecare con il burro e il bagoss grattugiato, regolare di sapore e servire.

c3

Il Re della pizza napoletana, Gino Sorbillo, tenta Antonella con un vaso colmo di mozzarella di bufala e, soprattutto, con dei golosissimi panini fritti: sciogliamo, in un litro di acqua, 4 gr di lievito di birra; aggiungiamo 50 gr di sale, quindi incorporiamo 1,750 gr di farina 00. Impastate e mettete a riposare. Ricaverete, con queste dosi, circa 27 panini fritti. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, ricaviamo delle sfere di 50 gr circa. Li lasciamo lievitare nuovamente. Quindi, li appiattiamo un po’ e li tuffiamo in olio di arachidi bollente. Farciamo a piacere, con pancetta, stracchino, patatine fritte, bufala e quant’altro ci ingolosisce.

c1

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter