La prova del cuoco – Puntata del 17/10/2013 – La pasticceria di Anna Moroni, i segreti di Ribaldone e…

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 17 ottobre 2013, con Antonella Clerici.

c1

Marco Di Buono, nella breve anteprima, rivela il menu della puntata: il Campanile italiano con Beppe Bigazzi, i segreti di Andrea Ribaldone, la pasticceria casalinga di Anna Moroni, la cucina del casale di Luisanna Messeri e la gara. Antonella, con il consueto entusiasmo, raggiunge Marco, anticipando la possibilità che, a breve, alcuni telespetatori potrebbero diventare maestri in cucina, al fianco di Annina… Quindi, Antonella raggiunge Beppe Bigazzi, che non lesina complimenti ad Anna; Antonella: “se li porta bene, Anna, i suoi 74 anni…“; Beppe: “bene, insomma…“. Protagonisti del Campanile Italiano, quest’oggi, i campioni della Sardegna e le new entry della Puglia. Beppe non si accontenta del ruolo di cantore delle tradizioni culinarie delle regioni italiane: vuole fare il giudice, assaggiare le proposte dei concorrenti e decretare il vincitore. Antonella propone un compromesso. Vedremo nella prossima puntata.

c8

A termine dell’esecuzione, il pubblico, attraverso il televoto, decreta che a vincere, con il 70% delle preferenze, sia la Sardegna.

Giovedì carne, con Andrea Ribaldone. Lo chef, che ogni giovedì reinterpreta una piatto della tradizione culinaria nostrana, naturalmente a base di carne, quest’oggi propone l’anatra all’arancia.

c2

Ingredienti: 1 petto d’anatra, 7 arance, 1 mazzetto di finocchietto, 2 finocchi, 100g sale fino, 10 bacche cardamomo.

Incidete il petto dalla parte della pelle. Ponetelo a marinare con il succo di tre arance, il cardamomo, finocchietto e il sale. Lasciatelo in infusione per 1ora. Cuocetelo a fiamma viva, finché risulti dorato da ambo i lati. Aggiungete quindi il succo delle arance rimanenti e lasciate cuocere ancora qualche minuto,finché la salsa non sia densa. A parte tagliate i finocchi a pezzi grossolani,fateli bollire in acqua salata. Frullate i finocchi cotti con poco olio e acqua,ad ottenere una purea,aggiungete la buccia di un arancia grattugiata. Tagliate a rondelle l’ultima arancia rimastavi e fatela essiccare in forno a 70 gradi per un ora circa. Servite il petto scaloppato, con la purea e le arance essiccate,irrorate con la salsa e decorate con finocchietto.

c3

Il merengue della meringa introduce Annina Moroni, che prepara i dolci di casa mia, o meglio, di casa sua: quest’oggi, prepara la torta agli amaretti.

c4

Ingredienti: 4 uova intere, 250g di zucchero semolato, 150g di farina 00, 150 g di fecola, ½ bicchiere di olio di mais, ½ bicchiere di marsala, 1 bustina di lievito per dolci, 15 amaretti , sale q.b.

Rompere gli amaretti grossolanamente (non devono risultare frullati). Sbattere gli albumi a neve. Montare i tuorli di uovo con lo zucchero, aggiungere il marsala e l’olio la farina e la fecola mescolate prima con il lievito e un pizzico di sale, aggiungere le chiare montate a neve. Mettere sulla base della teglia l’impasto, spolverare con gli amaretti tritati grossolanamente e coprire con altro impasto. Infornare a 160° per 60 minuti.

c5

Torna Luisanna Messeri, con la sua cucina del casale. Ieri, ha ingolosito gli spettatori con un godurioso gattò di patate, quest’oggi cucina la zuppa con le cipolle alla francese.

c6

Ingredienti: 250g pane toscano raffermo, 80g gruviera, 50g burro, 40g grana, 3 uova, 2 cipolle bianche grosse, 1,5 l. di brodo o latte.

Tagliate a fettine sottilissime le cipolle e mettetele al fuoco col brodo suddetto; quando cominciano a prender colore tiratele a molta cottura col brodo o col latte (PTO 1), per poterle passar bene allo staccio, poi mescolate il passato nel restante liquido per bagnare la zuppa. Il pane tagliato a fette o a dadini, arrostitelo e, collocatolo a strati nella zuppiera, conditelo con le uova, il gruviera e il parmigiano. Per ultimo versate il brodo bollente e spolverare con grana e passare in forno sotto il grill per 5’. Mandate in tavola.

c7

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter