Il Segreto: le trame dal 21 al 26 ottobre 2013 – Anticipazioni

Le anticipazioni de “Il Segreto”, la soap opera di Canale5, nella settimana che va dal 21 al 26 ottobre 2013. Le trame nel dettaglio.

Anticipazioni

Ecco le trame delle puntate de Il Segreto, la soap opera di Canale5, in onda da lunedì 21 a sabato 26 ottobre, alle 16:10 (il sabato alle 15:30 circa).

Donna Francisca è sconvolta per la possibile fucilazione di Tristan, accusato dall’ex commilitone Maximiliano di alto tradimento. Quest’ultimo è fuggito ed è ora ricercato da Mauricio e dagli altri servi di casa Montenegro. Pepa incontra di nuovo Carlos e discute animatamente con lui nella piazza del paese, sotto gli occhi di Alberto e di molti compaesani; il medico, una volta tornato a casa, rimprovera la ragazza per il trattamento riservato al gentiluomo; quando Pepa rivela ad Alberto che Carlos le ha confessato di fingere l’amnesia e di avere intenzione di vendicarsi di lei, il marito viene colto dalla gelosia ed insinua che in realtà i due abbiano avuto molto più di un semplice colloquio. Soledad lavora come archivista per don Anselmo. La locanda è pronta e Raimundo organizza una festa per ringraziare tutti i paesani per la solidarietà dimostrata. Emilia è triste: ha avuto una discussione con Sebastian: lo ha accusato di essere succube di Virtudes, al punto di aver dimenticato la sua famiglia proprio nel momento del bisogno.

Gerardo costringe Virtudes a fingere interesse per Sebastian, in modo da continuare ad avere ospitalità in casa dell’uomo. Hipolito torna a casa, riformato dall’esercito. La carrozza della duchessa Eloisa si scontra con il carro di Juan; la duchessa, ferita ad una gamba, viene curata da Alberto, che le consiglia di rimettersi in viaggio non prima di tre settimane. Pepa fa visita a Tristan, in prigione, e questo scatena ancora una volta l’ira di Alberto. Don Anselmo suggerisce a Donna Francisca di chiedere la grazia al Re per il figlio, Tristan. Virtudes e Gerardo continuano a tramare contro Sebastian. Tristan aspetta di essere processato dal tribunale militare e Pepa intanto non si dà pace. Francisca è disperata per la sorte del figlio ed implora l’aiuto della Duchessa, che è sua ospite. Raimundo rivela ad Emilia che ora riesce a vedere nuovamente qualcosa. Pepa, frugando tra le carte di Alberto, trova inaspettatamente una foto con dedica. Donna Francisca continua a sopportare la presenza della Duchessa di Caldas alla tenuta per il bene di Tristan: la donna le ha infatti promesso che userà le sue conoscenze per cercare di far uscire il giovane di prigione. Anche Pepa vorebbe aiutare Tristán, ma le viene detto di stare tranquilla.

Pepa scopre che Alberto è tormentato a causa di una vicenda del passato: la moglie dell’uomo, infatti, è morta a causa di un incidente e lui non ha potuto fare nulla per salvarla. Hipolito è intenzionato ad insegnare a ballare a Mariana. Dolores e Pedro ricevono una lettera del Ministero della Guerra in cui c’è scritto che Hipolito è stato riformato non per un problema alla schiena, ma per una “debolezza mentale“. Silverio, un cuoco rinomato e conosciuto in tutta la Spagna, fa un’interessante proposta ad Emilia, la quale ne parla subito con il fratell,o a cui rivela anche che Raimundo sta riacquistando la vista. Il ragazzo è felicissimo del miglioramento delle condizioni di salute del padre, anche se gli dispiace di non poter essere accanto a lui. Soledad è molto preoccupata per Tristan e allo stesso tempo è felicissima per la notizia che darà a Juan: i due diventeranno genitori. Juan, intanto, cerca di terminare al più presto il suo lavoro, mettendo a rischio la sua vita. Tutti sono in attesa dell’esecuzione di Tristan; Pepa fa di tutto per convincere Maximiliano a ritrattare le sue accuse, ma invano. Anche Soledad, che rischia di perdere il bambino che aspetta, apprende la terribile notizia che riguarda suo fratello. Juan parte per la prima consegna del suo nuovo e pericoloso lavoro. La situazione tra Virtudes, Sebastian e Gerardo appare è sempre più complicata. Hipolito e Mariana si concentrano sulle loro lezioni di ballo.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter