Il Segreto: le trame dall’11 al 16 novembre 2013 – Anticipazioni

Le anticipazioni de “Il Segreto”, la soap opera di Canale5, nella settimana che va dal 11 al 16 novembre 2013. Le trame nel dettaglio.

Anticipazioni

Ecco le trame delle puntate de Il Segreto, la soap opera di Canale5, in onda da lunedì 11 a sabato 16 novembre, alle 16:10 (il sabato alle 15:30 circa).

Alberto continua a tenere rinchiusa Pepa: a Raimundo ed Emilia, racconta che la ragazza è partita per Madrid, per ricevere il titolo ufficiale di levatrice. Sebastian scopre che donna Francisca ha denunciato il furto alla Guardia Civile e che crede che il colpevole sia lui, per questo gli chiede di lasciare il suo lavoro al conservificio. Gerardo scopre che il furto è stato denunciato e intende eliminare Sebastian, per vendicarsi, ma viene fermato da Alfonso e da Ramiro. Juan vorrebbe dire alla duchessa che non vuole più andare avanti con il ritratto, ma poi cede alle sue lusinghe. Alberto vuole che Pepa si innamori di lui. Tristan arriva all’improvviso allo studio medico: Alberto gli comunica che Pepa si trova a Madrid. Pepa cerca di fare rumore, ma non riesce a farsi sentire da Tristan. L’ossessione di Alberto verso Pepa lo porta a raccontare una serie di bugie alle persone a cui Pepa è più legata, pur di rendere credibile la sua improvvisa scomparsa. Tristan capisce che c’è qualcosa che non va e chiede a Sanz di fare delle ricerche per lui a Madrid.

Dolores è giù di morale, ma si rallegra quando Pedro le promette di portarla a ballare. Soledad vuole fare una sorpresa a Juan, iniziando i lavori alla casa nuova. Ma il ragazzo è molto scontroso, soprattutto con i suoi fratelli, che si prendono gioco di lui e di Eloisa. Emilia è preoccupata per Sebastian, troppo preso da Virtudes per capire che lei lo sta solo ingannando. Pepa prova in tutti i modi a sfuggire ad Alberto, ma ogni tentativo è vano. Alberto trova la pistola che Tristan aveva dato a Pepa per difendersi e tende un’imboscata a Tristan. Sebastian firma una cambiale a Donna Francisca e si assume la responsabilità del furto fatto da Gerardo. Alberto porta a compimento il suo perfido piano: con una lettera attira Tristan alla locanda e poi – armato – lo minaccia. Durante la colluttazione che ne segue, Alberto si ferisce ad una gamba e fa cadere la colpa sul suo rivale. I fratelli Ulloa, giunti in camera dopo aver sentito lo sparo, trovano Tristan con la pistola in mano e Alberto ferito. Pepa continua ad essere vittima della pazzia del marito e non può avere notizie su ciò che accade all’esterno del luogo in cui è tenuta prigioniera.

Donna Francisca allontana Sebastian dalla tenuta e confessa al capomastro di avere un secondo fine. Juan ha ormai ceduto al fascino della duchessa Eloisa. Alberto viene ancora una volta rifiutato da Pepa e pensa di eliminarla… Tristan viene costretto agli arresti domiciliari, fino a quando la questione con Alberto non sarà chiarita; il giovane però è preoccupato per Pepa e chiede aiuto ad Emilia. Quest’ultima, dopo aver indagato, si convince che ci sia Alberto dietro la scomparsa di Pepa e riesce finalmente ad arrivare a lei e la libera, ma Pepa è moribonda. Hipolito, per tirare su la madre, organizza una festa da ballo, chiedendo aiuto ai Castañeda; arriva solo Ramiro, costretto a ballare con Hipolito. Juan continua nella sua relazione segreta con Eloisa, ma Donna Francisca li vede. Raimundo e Sebastian si riappacificano. Pepa sta per uccidere Alberto: solo l’intervento di Emilia la convince a risparmiarlo. Pepa si sente minacciata: vedrebbe rivelata tutta la verità sulla paternità di Martin, nel caso in cui denunciasse Alberto. Gerardo progetta di eliminare Don Anselmo una volta appreso che il curato, in passato, è stato responsabile dell’arresto e della fucilazione di alcuni suoi compagni di lotta. Dolores e Pedro simulano un furto al negozio per riscuotere il risarcimento dell’assicurazione. Soledad riceve un’offerta di lavoro e così chiede a Juan di lasciare il lavoro per la duchessa; lui in un primo tempo rifiuta, ma poi sembra ripensarci. Donna Francisca ha in mente di rivelare a Soledad la relazione di Juan con Eloisa. Tristan, accusato di aver cercato di uccidere Alberto, si trova agli arresti domiciliari alla tenuta, mentre il comandante Sanz indaga per accertare la verità. Pepa riesce ad incontrare Tristan – nonostante l’opposizione di donna Francisca – e a raccontargli tutto ciò che ha combinato Alberto. Emilia è alle prese con le indagini sul suo ammiratore segreto. Hipolito e Mariana vogliono riprendere le lezioni di ballo, ma Dolores si oppone. Raimundo sta recuperando la vista.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter