Vippate – Canalis ancora al mare in USA; Pellegrini-Magnini, l’amore si (ri)spegne; Pausini racconta la gravidanza; Letizia presenta Beatrice

Vippate, il meglio del gossip: Magnini e Pellegrini rompono nuovamente, Noemi Letizia a spasso con la piccola Beatrice, Ashton e Mila si sposano a Kensington Palace.

canalis perri

Veloci, fugaci, le notizie e i gossip corrono di bocca in bocca e arrivano sulle pagine di UnDueTre.com in un lampo. Questo è Vippate, la rassegna stampa ‘rosa’ direttamente dal mondo dello spettacolo.

  • Eli Canalis, ancora sole made in USA con Brian

Sole di novembre a Manhattan Beach per Elisabetta Canalis. Infatti, l’ex velina twitta: “Going to surf with my boys @brianperri67 and Piero! Missing this Paradise already!”. Eli appare magrissima, ma molto felice, soprattutto grazie a un certo Brian Perri, che lei definisce “boy”. La showgirl si diverte, è sempre in festa e soprattutto sempre in vacanza, più spesso in bikini di quanto non stia vestita. Si getta sulle spalle di Brian mentre fa un numero acrobatico e scrive: “Il circo mi fa un baffo! #Manhattanbeach  #Californialove”. Questo Brian sembra particolarmente amico, al punto che nel suo profilo troviamo molti scatti della sua amica “speciale” Eli, tra cui uno in cui l’ex velina posa sulla spiaggia e gli sorride beate e pare anche… innamorata.

  • Noemi Letizia, prima uscita pubblica con Beatrice

Prima uscita super paparazzata per la neo-mamma Noemi Letizia. A pubblicare le foto della prima uscita dell’ex papi-girl in versione mamma con la sua piccola Beatrice è stato il sito del settimanale «Oggi». Anche se è mancato un bigliettino o una telefonata di auguri da parte di Silvio Berlusconi per il fiocco rosa, forse a causa di una gaffe della Pascale che in un’intervista, parlando di fagiolini, falchi, colombe e l’immancabile barboncino Dudù, afferma di aver visto “la bellissima figlia di Noemi”, che però nascerà di lì a un mese. Con Noemi e la bimba, avvolta in una copertina rosa c’è anche il papà di Beatrice, Vittorio Romano, imprenditore napoletano di 32 anni appartenente a una delle famiglie più in vista della città. Noemi Letizia, però, appare un’altra persona rispetto alla ragazzina il cui 18esimo compleanno sembrò scatenare le ire di Veronica Lario, allora ancora moglie di Berlusconi che pochi mesi dopo chiese il divorzio.

  • Pellegrini-Magnini, l’amore finisce (di nuovo)

Nuova rottura tra Federica Pellegrini e Filippo Magnini. La campionessa di nuoto ha ricevuto il suo secondo Tapiro d’oro da “Striscia la notizia” per il tira e molla con l’ex fidanzato con cui si è lasciata per la seconda volta. Una conferma indiretta è arrivata dalla stessa atleta veronese. Valerio Staffelli le ha chiesto se i motivi della fine della storia fossero imputabili all’esibizione tra Magnini e la ballerina Nancy Berty a “Ballando con le stelle” del 26 ottobre, ma la Pellegrini ha risposto chec’erano altri problemi, però i giornalisti si divertono così. Sono cose che succedono”. Secondo altre voci, la fine della storia sarebbe stata causata da un presunto flirt con il preparatore atletico Matteo Giunta, che è anche cugino di Magnini. La campionessa olimpica, però, ha negato a “Lucignolo 2.0”: “No, assolutamente. Già molti hanno capito di aver sbagliato la scorsa volta”. Federica nega che ci sia una qualche gestione pubblica della sua vita privata: “Io non gestisco queste cose, sinceramente si è sempre creato un gran scompiglio perché appunto non sono mai state gestite queste cose. In amore non si gestisce niente”. E spiega la scelta del comunicato diramato la scorsa estate: “Noi l’abbiamo fatto quella volta perché sinceramente i giornali cominciavano a dire di ogni. Allora, per evitare qualsiasi ipotesi falsa, abbiamo preferito fare un comunicato stampa”.

  • Laura Pausini: “La nascita di Paola è stata una grande sorpresa”

Laura Pausini a Vanity Fair concede il racconto della sua gravidanza: a febbraio, infatti, è diventata mamma della piccola Paola ed è stata per lei la sorpresa più grande: “Sinceramente non pensavo più di poter rimanere incinta senza aiuti: da anni non usavo precauzioni, e non era successo niente. Tra l’altro avevo scoperto di avere un problema, ed ero convinta di dovermi operare. Avevo programmato di farlo una volta completato il tour, invece Paola mi ha anticipato. Ha deciso lei quando arrivare, si è attaccata nell’unico punto possibile. Una specie di miracolo”. Ma le l’ha capito subito: “Che stava succedendo qualcosa l’ho capito sul palco, a Perugia. Me ne sono accorta dal respiro: sentivo il bisogno di riprendere il fiato tra una canzone e l’altra. Ma chi pensava di essere incinta, dopo tanto tempo? Quando ho fatto il test mi è venuto un colpo. Ho avuto paura. Vista la mia situazione sapevo che avrei dovuto stare a riposo. Ma c’erano ancora parecchie date, e tutte sold out. Fermarmi era impensabile: ne avrebbe risentito il lavoro di troppe persone, e il benessere di troppe famiglie. Non volevo dire di essere incinta, perché la mia era una gravidanza a rischio. Il parto non è stato naturale: “Nella mia situazione era consigliato il cesareo, e io, che ho da sempre paura del dolore, francamente ero sollevata. Ho partorito in una struttura pubblica, l’Ospedale Maggiore di Bologna, dove sono nati i miei nipoti, e dove lavorano i miei ginecologi. Paola è uscita mentre Janet Jackson cantava Again. Infatti, ora è possibile avere l’accompagnamento musicale in sala parto: “Avevo preparato una playlist, una dozzina di canzoni scelte tra quelle che mi piacerebbe fossero le preferite della bambina. Avrei voluto che nascesse durante la mia Celeste. Ma già al primo brano, Again appunto, l’ho sentita piangere. Tutti pezzi romantici: MorriconeElisaGiorgiaGloria EstefanEtta James… Pensare che in gravidanza le avevo fatto sentire solo brani non cantati. Perché spero non faccia la cantante. Sarai sempre massacrato, se vuoi fare lo stesso mestiere di un genitore famoso. Se proprio desidera cantare, spero almeno che faccia lirica, o soul, o jazz, o rock, magari heavy metal: tutto ma non il mio genere”.

  • Ashton e Mila, nozze a Kensington Palace

Le due star di Hollywood Ashton Kurcher e Mila Kunis si vogliono sposare e vogliono farlo in Gran Bretagna, più precisamente a Kensington Palace. La scelta è caduta proprio sulla capitale londinese perché l’attrice era impegnata nelle riprese di “Jupiter Ascending”. I due propendono per un matrimonio tradizionale, come afferma un bene informato che ha raccontato che appunto desiderano una cerimonia intima: Hanno adorato entrambi le nozze di Kate e William e desiderano qualcosa di simile. Ma non pensano una cerimonia sfarzosa, sono più attratti dall’idea che avvenga in un posto storico come un castello, ad esempio. La Principessa Beatrice ha suggerito loro la Orangery (una sala che viene affittata per occasioni speciali) a Kensington Palace. Mila e Ashton pensano che sia il posto perfetto. Vogliono una cerimonia intima, di fronte a pochi parenti e amici. Sulla data però non ci sono ancora notizie.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter