Il Segreto – Puntata del 28 novembre 2013 (video)

Anticipazioni puntata di oggi de Il segreto, la soap in onda alle 16:10, su Canale5. I video della puntata del 28 novembre 2013.

se2

Il mistero, la passione, le atmosfere romantiche della campagna spagnola di inizio ‘900; questi, insieme ad altri, succosi ingredienti, costituiscono il ‘segreto‘ del successo, straordinario ed insperato, de El secreto de Puente Viejo, titolo originale de Il segreto, la soap opera che Canale5 trasmette, dal lunedì al venerdì, alle 16:10, e alla domenica, in prima serata. Presentata, in patria, come “la historia de un amor imposible”, la telenovela di Antena3 si compone di 381 episodi di 50 minuti ciascuno, nella sua prima stagione, di 256 episodi nella seconda. In Spagna, lo sceneggiato è stato accolto con entusiasmo (la prima puntata, trasmessa il 23 febbraio del 2011, raggiunse il 17% di share con oltre 3milioni di telespettatori); in Italia, il successo è ancor più imponente: la soap corre a vele spiegate verso il 24% di share medio.

Prima di scoprire cosa accadrà nella puntata di oggi, ricordiamo, brevemente, quanto accaduto ieriAlberto muore, ma Pepa non riesce a soffrirne: piuttosto si sente sollevata. Don Anselmo, durante il funerale del medico, le spiega che non deve sentirsi in colpa per questo, ma che deve invece pensare a rifarsi una vita, anche perché ora può risposarsi, senza bisogno di chiedere l’annullamento. Finalmente Pepa e Tristan avvertono la possibilità reale di costituire una famiglia assieme al piccolo Martin, ma non hanno fatto i conti con Donna Francisca. Hipolito è sempre più popolare in paese, al punto che i compaesani si rivolgono a lui per ricevere consigli, invece che al padre sindaco; quest’ultimo ne è geloso e caccia il figlio di casa quando scopre che il ragazzo sogna di prendere il suo posto. Juan cerca ancora di riconquistare Soledade le scrive una lettera, che farà consegnare a Mariana. Ma Soledad si rifiuta di leggere la missiva e la strappa. Ramiro e Alfonso vanno a trovare in carcere Sebastian, che rivela loro di aver capito che Gerardo non è mai fuggito con l’esplosivo: lo ha portato in un capanno considerato sicuro. A quel punto i Castaneda organizzano un piano per smascherare Gerardo e salvare Sebastian, coinvolgendo anche Raimundo. I tre, infatti, sorprendono Gerardo e Virtudes presso il nascondiglio degli ordigni, li catturano e sono in procinto di distruggere la baracca prima di consegnare i prigionieri alla Guardia Civile. I due anarchici, però, si liberano e corrono dentro il capanno, cercando inutilmente di evitare l’esplosione, che però avviene subito dopo il loro ingresso.

Nella 130esima puntata, in onda questo pomeriggio, Sebastian non riesce a darsi pace per la brutta fine di Virtudes. Raimundo ed Emilia sono preoccupati per lui e sono convinti della sua innocenza, anche se ci sono delle prove a suo sfavore. Donna Francisca decide di diseredare Tristán e offre dei soldi a Pepa perché annulli il loro fidanzamento. Ma i due sono sempre più decisi a partire e a cominciare una vita insieme. Hipolito dorme nella baracca dove alloggiava Soledad, mentre in paese tutti lo adorano e continuano a chiedergli consigli. Juan rifiuta l’idea che Soledad non voglia più vederlo e cerca in ogni modo di riconquistarla.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter