La prova del cuoco – Puntata del 4/12/2013 – Messeri, Moroni e Barzetti ai fornelli.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 4 dicembre 2013, con Antonella Clerici.

c1

Marco Di Buono snocciola le portate del menu odierno: una nuova sfida di Chi batterà lo chef?, le ricette di Sergio Barzetti, Luisanna Messeri, Anna Moroni e la gara. “Ringrazio sentitamente il pubblico“, esordisce Antonella, che a proposito degli ascolti registrati con la puntata di ieri, commenta: “non ce n’è per nessuno!“. Si parte da Gilberto Rossi e da un nuovo match di Chi batterà lo chef? Duellano ai fornelli, contro lo chef, preparando straccetti di filetto su crema di fonduta, tartufo e topinambur, Annalisa e Marco, moglie e marito, piemontesi. Gilberto replica con il filetto all’uovo. A giudicare, come ogni mercoledì, Andrea Amadei.

c2

Al termine dell’esecuzione, il giudice di gara incorona nuovamente Gilberto Rossi, poichè “la salsa del piatto degli sfidanti aveva un sapore che non mi è piaciuto“.

La brocionissima Luisanna Messeri prepara un piatto che, spiega, andava di moda già nell’800 e che, ogni Natale, non può mancare sulle tavole degli italiani: l’insalata russa.

c3

Ingredienti: 3 patate bianche, 3 carote col ciuffo, 100 g di pisellini surgelati, 10 asparagi surgelati, 4 barbabietole rosse, 1 barattolo di cetrioli sotto salamoia, 3 uova, olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio di aceto bianco, 1 limone bio, 1 cucchiaio di senape antica con i semini, capperi piccoli sottaceto, sale e pepe.

Cuocere al dente e separatamente in acqua appena acidulata e salata: 3 patate e 3 carote fatte a dadini, 100 g circa di piselli anche surgelati, una decina di asparagi fatti a rondelle, e un paio di barbabietole rosse. Scolare bene tutte le verdure e condire con un’emulsione fatta con un paio di cucchiaiate di olio extra- vergine, aceto bianco, sale e pepe . Aggiungere anche delle fettine di cetriolini. Intanto preparare una maionese con il frullatore ad immersione, 2 uovo intero e 1 tuorlo, 200 ml di olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di aceto bianco, un pizzico di sale, una punta di senape e il succo di 1/2 limone e mescolatere alle verdure tenendone un poco da parte . Versare l’insalata così condita in un bel piatto da portata, dategli la forma che volete e copritela con un altro velo di maionese . Guarnire a vostro piacimento con le barbabietole, uova sode e capperi.

c4

Idee veloci per Natale: i piatti sciuè sciuè di Anna Moroni. La cuoca, quest’oggi, prepara una golosissima carbonara di salmone affumicato.

c8 - Copia

Ingredienti per 4 persone: 300 g di garganelli, 3 uova, 200 g di salmone affumicato, 2 cucchiai di capperi sotto sale, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 arancia, 50 g di grana grattugiato q.b., sale e pepe.

Passiamo alla mezzaluna il prezzemolo ed i capperi dissalati. Caliamo la pasta in acqua bollente e salata. In una ciotola, mettiamo il salmone affumicato ridotto a straccetti, il trito di prezzemolo e capperi, la buccia grattugiata dell’arancia, il formaggio grattugiato e, per ultimi, i tuorli. Mescoliamo per bene. Scoliamo la pasta e la passiamo, ancora bollente, nella ciotola col condimento. Completiamo con una spolverata di grana, dell’altro salmone, una grattatina d’arancia ed una di pepe.

c5

Passo a due tra Antonella e Sergio Barzetti, che preparano una delle ricette contenute nel nuovo libro de La prova del cuoco, Tutti a tavola!, a pagina 24 (“come i miei anni“, ironizza Mister Alloro), quella del fetta di risotto giallo con salamella croccante.

c6

Ingredienti per 6 persone: 480 g di riso Carnaroli, 400 g di zucca mantovana sbucciata, 2 l circa di brodo vegetale, ½ cipolla bionda, 1 bicchiere di vino bianco secco, 350 g di salamella mantovana, 2 foglie di alloro, grana grattugiato q.b., burro, sale.

Preparare il brodo vegetale. Tagliare la zucca a dadini. Tritare finemente la cipolla. Rosolare la zucca con una noce di burro ed una foglia di alloro. Salare, incoperchiare e cuocere mescolando di tanto in tanto per almeno 8 minuti. Aggiungere il riso e tostarlo per 4 minuti. sfumare con mezzo bicchiere di vino e bagnare con il brodo, Cuocere mescolando, fino ad ottenere un risotto leggermente asciutto ed al dente. Regolare di sale, mantecare con parmigiano. Disporre il risotto in stampi da plum cake leggermente unti e riporre in frigorifero per almeno 1 ora. Nel frattempo sbriciolare la salamella dopo averla privata del budello (pellicola contenitiva). Rosolarla in una padella antiaderente con una foglia di alloro. Sfumare con il vino bianco. Sformare e tagliare il risotto a fette, rosolarle in padella con una noce di burro fino a rendere croccanti in superficie. Servire le fette di risotto con una generosa cucchiaiata di salamella croccante ed una spolverata di parmigiano.

c7

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter