Il peccato e la vergogna 2 – Personaggi ed attori

_Ernest Ev_

Gli attori ed i personaggi protagonisti de “Il peccato e la vergogna 2″.

Il peccato e la vergogna 2

Pubblicità

Parte questa sera, alle 21:10 circa, su Canale5, la seconda serie de Il peccato e la vergogna, la fiction Ares con Gabriel Garko e Manuela Arcuri. A questo link trovate la trama generale della serie, a quest’altro link le anticipazioni della prima puntata, di seguito l’elenco dei personaggi che animeranno la serie lungo le 10 puntate che la compongono.

CARMEN FONTAMARA (Manuela Arcuri): la ritroviamo più bella e determinata che mai, disposta a sacrificare tutta se stessa per amore dei suoi figli, anche di Valerio, nato sì dalla violenza di Nito, ma che trova, dopo un momento di dolorosa accettazione, un posto privilegiato nel cuore della madre. Anche in questa serie, Carmen dovrà affrontare numerose prove, riuscendo con la sua forza a traghettare la famiglia Fontamara dalla disperazione e dalla miseria dovuta alla guerra alla luce di un nuovo futuro.

NITO VALDI (Gabriel Garko): Nito Valdi esce apparentemente sconfitto dalla fine della guerra e dall’ennesimo rifiuto di Carmen. Nito continua a nascondersi, tramando per potersi ricongiungere a Carmen ed al loro bambino e formare quell’ideale famiglia che lui non ha mai avuto. Per questo scopo non esiterà ancora una volta a mentire, rubare, uccidere, fino a quando sarà costretto a lasciare il Paese, rifugiandosi a Cuba. Nito, pur nella sua ossessione per Carmen, è capace di provare un amore autentico per il piccolo Valerio, amore che lo spingerà a sacrificare tutto se stesso.

FRANCESCO FONTAMARA (Stefano Santospago): il cavaliere Fontamara, abbattuto dai lutti dei suoi cari, faticosamente riesce a sopravvivere al dolore, grazie anche all’aiuto di Carmen ed all’amore dei nipoti. Francesco si ritroverà, dopo l’ennesima tragica circostanza, a dover prendere le redini della famiglia e a gestire la rinata passione per Ortensia, la ex governante amata nella prima serie, mentre la ricerca della perduta Lara, la figlia di Elisa, motiverà gli ultimi istanti della sua vita.

GIANCARLO FONTAMARA (Francesco Testi): dongiovanni impenitente e ragazzo viziato, Giancarlo è stato trasformato dalla guerra in un eroe: ha combattuto con i partigiani al Nord ed ora è il leader del suo gruppo, l’Armata Rossa. Giancarlo, mosso dal desiderio di trovare Nito ed ucciderlo, è diviso tra l’amore di due donne, Carmen, ormai sua amante, e Piera, che è ancora sua moglie.

PIERA FONTAMARA (Valeria Milillo): coraggiosa e leale, dopo l’impegno politico si dedica con tutte le sue forze a Giancarlo, da cui aspetta un figlio. Nonostante le terribili circostanze che si troverà ad affrontare, costituisce l’unico porto sicuro per il piccolo Giulio, che si lega a lei. Piera, scoperta un’inquietante verità, cercherà le prove per incastrare il traditore di Giancarlo e di Armata Rossa.

VALERIO FONTAMARA (Massimiliano Morra): Valerio, frutto della violenza che Carmen ha subito da Nito, è un bambino buono, generoso, affettuoso è diventerà, crescendo, un ragazzo incantevole, pieno di attenzioni e premure per gli altri. Valerio, quasi in opposizione alle malefatte paterne, vuole dedicare la sua vita gli altri, diventando sacerdote. Ci riuscirà, a prezzo di un’enorme rinuncia: sacrificando l’amore che prova per Gigliola, che si è innamorata di lui.

GIULIO FONTAMARA (Christopher Leoni): il piccolo Giulio si rivela fin da subito un bambino problematico, bugiardo e manipolatore. Giulio detesta il fratellino, rivale nell’amore della madre, e questa avversione diventa odio, quando scopre che Valerio è figlio di Valdi. Giulio, da grande, affascinante e subdolo, riuscirà a sedurre uomini e donne, commettendo le azioni più vili pur di annientare il fratello e rimanere l’unico Fontamara. Tutto ciò almeno fino a quando un amore grande ed impossibile farà vacillare le sue certezze.

ORTENSIA (Laura Torrisi): la ex governante di casa Fontamara rientra al palazzo come padrona, dopo aver sposato Francesco, riuscendo a prendersi molte rivincite. Ortensia, grande manipolatrice, però, sarà sedotta dalle arti di Giulio, a cui non riuscirà a resistere.

LILIANA PRATESI (Eva Grimaldi): la soubrette un po’ eccentrica, ma dal cuore grande si è trasformata in una madre dolcissima per la piccola Lara, la figlia della defunta Elisa Fontamara, sopportando, per amor della bambina ogni sacrificio. Quando, dopo una vita vagabonda, sembra aver trovato un po’ di pace, il destino ancora una volta la costringerà a fuggire.

LUIGI MALPIETRO (Stephen Kaefer): l’ispettore Malpietro, apparentemente eroe della resistenza e ligio servitore dello Stato, è in realtà un uomo dal passato ambiguo, da sempre al soldo dei servizi segreti. Innamorato di Carmen, Malpietro non esiterà a piegare e dominare gli eventi pur di averla, compiendo, nel frattempo, una scalata politica che lo porterà a diventare un influente ministro.

ELSA PINKER (Giulia Rebel): giovane e ricca ebrea bolognese, ha perso tutta la sua famiglia nei campi di concentramento. Elsa, adesso, ha solo Norma, che l’ha salvata, portandola tra i partigiani, con la quale vive una storia sospesa tra la gratitudine e l’amore. Lo scopo di Elsa, però, è vendicare i suoi cari, uccidendo Balsamo, il podestà responsabile della sua deportazione. Presto diventerà la nuova preda di Nito, una pedina nelle sue mani.

NORMA (Federica Flavoni): determinata partigiana, innamorata di Elsa cerca, inutilmente, di metterla in guarda da Nito.

LA FINTA LARA – GAIA GERMANI (Alessandra Barzaghi): attrice, legata ad Otello, scritturata da Giulio per impersonare la cugina scomparsa. Gaia è furba e calcolatrice, ma la sua avidità la condurrà verso il baratro.

SILVIE (Martine Brochard): l’ex direttrice del negozio Fontamara, amica fedele e devota di Carmen e di tutta la famiglia, si mostrerà supporto indispensabile e chiave risolutiva in molte drammatiche circostanze.

MINA (Rosa Pianeta): la madre di Carmen, una popolana forte e temprata dalle difficoltà, diventerà supporto indispensabile per mandare avanti palazzo Fontamara e per occuparsi dei bambini.

FURIO TRUZZI (Urbano Barberini): capo dei Servizi Segreti, subdolo manipolatore, cercherà di sfruttare le debolezze di Malpietro per i suoi scopi, non esitando a reclutare anche il pericoloso Nito Valdi.

GILSENTI (Alfredo Pea): medico ebreo, persona onesta e stimata, appena tornato dal confino, fa parte con Giancarlo del gruppo Armata Rossa. Metterà a repentaglio la sua vita per smascherare il traditore del gruppo.

ITALO (Enzo Curcurù): ex partigiano, amico di Giancarlo, in realtà è una spia dei servizi segreti al soldo di Truzzi.

CENCELLI (Antonio Giuliani): il sarto socio di Carmen. Si rivelerà invidioso ed inaffidabile, ma Carmen riuscirà a neutralizzarlo.

MICHELE (Valerio Morigi): timido e gentile, Michele è il vero disegnatore della collezione di Cencelli. Grazie a Carmen avrà modo di dimostrare a tutti il suo talento. In seguito Michele sarà una pedina nei giochi di potere di Giulio, che sfrutterà la sua omosessualità per i suoi scopi.

PINA (Tamara Di Giulio): la cameriera umile ma leale, sarà ancora a servizio della famiglia Fontamara. La giovane ha una relazione con un militare di colore, Johnny, che però l’abbandonerà incinta. Alla fine Pina andrà via con un altro uomo lasciando il proprio figlio ai Fontamara.

STELLA TABACCHI (Annalisa Tancini/Cinzia Bregonzi): la sorellina di Carmen, da sempre con la testa tra le nuvole, torna cresciuta dopo aver studiato alta moda a Parigi, per lavorare alla sartoria, dove si innamorerà di Michele.

LARA (Alessia Arcopinto/Jennifer Bianchi): la piccola Lara dimostra fin dalla tenera infanzia grandi doti canore, proprio come la madre, la compianta Elisa. Legatissima a Liliana, non esiterà a seguirla nell’ennesima fuga, fino a Parigi, dove un tragico destino cambierà profondamente l’animo di Lara, trasformandola in una spietata vendicatrice.

GIGLIOLA (Aurora Giovinazzo/Adua Del Vesco): la figlia di Ortensia è una ragazza bellissima e fragile, sempre in opposizione con la madre, della quale non approva i comportamenti. Gigliola si innamora perdutamente di Valerio mentre Giulio si innamora di lei. I componenti di questo triangolo saranno destinati a farsi del male.

LAMARCELLIER (Pietro Genuardi): impresario discografico francese, accortosi del talento di Lara, l’aiuterà nella sua carriera mosso da un interesse non solo professionale.

Anticipazioni | News, Fiction, Il peccato e la vergogna 2, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità

Lascia un commento

*