Il Segreto – Le anticipazioni della puntata, in prima serata, del 19 gennaio 2014.

Le anticipazioni della puntata in prima serata, di domenica 19 gennaio 2014, de “Il Segreto”.

anticipazioni

Il Segreto anche in prima serata, domenica 19 gennaio. La soap opera iberica, rivelazione della stagione televisiva in corso, intratterrà il pubblico di Canale5, che da giugno segue l’evolversi della travagliata storia d’amore tra Tristan e Pepa, anche nel dì di festa, con tre episodi inediti, trasmessi dalle ore 21:00. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima puntata de Il Segreto.

Grazie al doppiogioco di Mauricio, Francisca viene informata di tutto quello che accade a casa di Olmo Mesia; in questo modo, viene a conoscenza anche della misteriosa presenza di Agueda. Tristan e Sebastian litigano per via dei problemi causati da Olmo alla fabbrica di conserve: Tristan vuole chiudere lo stabilimento, Sebastian no. Soledad decide di accettare il suggerimento di Francisca, secondo cui dovrebbe provare a sedurre Olmo. Rosario cerca di farla riflettere, ma non ci riesce. Severiano confessa il suo inganno ai danni di Emilia a Juan, il quale lo racconta ad Alfonso. Gregoria fraintende la gentilezza e l’amicizia di Tristan e lo bacia con passione. Pepa, all’insaputa dei due, assiste incredula alla scena e fugge un attimo prima che l’uomo si ritragga per dire alla dottoressa di aver frainteso i suoi sentimenti di amicizia e che nel suo cuore c’è solo Pepa. Convinta ormai di aver perso Tristan, Pepa è convinta a cercare un confronto con lui. E così la levatrice scopre che Tristan la ama ancora, ma non riesce più a fidarsi della donna che è diventata. Flora spinge Pepa a tornare la donna di un tempo, in modo da riconquistare Tristan. Soledad porta avanti la missione affidatale dalla madre: sedurre Olmo per scoprirne i progetti; ma quando l’uomo avanza pretese fisiche, la ragazza si ritrae. Juan ha contratto un debito di gioco con Pardo e, non avendo il denato per estinguerlo, decide di affrontare l’uomo.

Alfonso soffre per Emilia, sicuro che Severiano voglia solo truffare la ragazza, quindi farsi pagare il biglietto per l’America. Infatti, Emilia chiede un prestito al padre, annunciando nel contempo di voler sposare Severiano e partire con lui. Nonostante la contrarietà di Pepa e di Raimundo, Emilia sembra irremovibile nella sua decisione. I tentativi di Sebastian di tenere aperto il conservificio non sembrano avere successo, dunque Tristan decide di chiuderlo momentaneamente e ciò porta i due sull’orlo della rottura. Pedro rischia di perdere la nomina a governatore delle Chafarinas a causa di problemi nella gestione economica del comune. Lui e Dolores sono alle prese con la vendita del negozio a un misterioso compratore, trovato da Hipolito. Gregoria nega a Pepa la possibilità di assistere le sue pazienti facendo uso dell’ambulatorio, incolpandola di averle abbandonate per un lungo periodo. Pepa inizialmente subisce la decisione, poi si ribella e chiede un chiarimento a Gregoria. Juan raggiunge un compromesso con Pardo: lavorerà per lui, accettando ogni suo ordine. Mauricio continua ad informare Francisca di quanto succede a casa di Agueda. Olmo Mesia dice a Soledad che non intende più vederla, in quanto si sente preso in giro da lei. Donna Francisca si infuria quando Soledad le racconta l’accaduto. Sebastian, su consiglio di Raimundo, prova a parlare con Donna Francisca, per far riaprire il conservificio: Francisca gli concede di continuare a lavorare, ma da solo e a sue spese. Alfonso coinvolge Raimundo in un tranello, per spingere Severiano a rivelare le sue vere intenzioni con Emilia.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter