La prova del cuoco – Puntata del 24/01/2014 – Spisni, Pascucci, Tocci e Martinetti.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 24 gennaio 2014, con Antonella Clerici.

pdc1

Anteprima, alle 12:16 (il Cuoco ha lasciato spazio alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario), con Marco Di Buono, che rivela il menu della puntata odierna: la ricetta di Alessandra Spisni, il piatto a base di pesce di Gianfranco Pascucci, il gelato di Martinetti e la gara finale. Proprio per Pascucci, arriva la domanda di una telespettatrice, che chiede quale pesce sia ideale per fare delle polpette: del pesce bianco come del merluzzo o il baccalà oppure una polpetta rossa con della palamita, la risposta dello chef.

pdc1

Alle 12:20 ecco Antonella che, dopo i saluti iniziali,  raggiunge la sua “ballerina preferita“, oltre che abilissima sfoglina, ovvero Alessandra Spisni, che anche oggi si scatena, ballando la mazurka e preparando le tagliatelle con prosciutto cotto e carciofi.

Ingredienti per 4 persone: 300 gr di farina da sfoglia, 3 uova, 200 g di prosciutto cotto affettato spesso, 4 carciofi, 1 cipolla bianca, olio extravergine d oliva, sale e pepe.

pdc2

Prima, però, Antonella ricorda che sabato prossimo torna Ti lascio una canzone ed anticipa che ne vedremo delle belle. Prepariamo la sfoglia con farina e uova, poi la tiriamo e ritagliamo le tagliatelle. Per la salsa, mettiamo in una pentola un po’ di olio, la cipolla affettata sottilmente, aggiungiamo quindi i carciofi puliti e tagliati a fettine, facciamo cuocere qualche minuto unendo, a fine cottura, il prosciutto tagliato a listarelle. Lessiamo le tagliatelle, le scoliamo e le condiamo con il sugo.

pdc3

Altre missione impossibile per la dottoressa Evelina Flachi: cercare di alleggerire, rendendoli meno calorici, gli gnocchi ai formaggi. Dosi x 1 persona di gnocchi light: 150 g di gnocchi di patate, 50 g di ricotta vaccina, 50 di caprino, 30 di yogurt magro, 20 di grana, 1 cucchiaio di panna vegetale di soia, zafferano, rucola, brodo vegetale q.b., sale pepe q.b.

pdc2

Ingredienti per 4 persone di gnocchi ai formaggi: 600 g di gnocchi patate, 200 g di taleggio, 200 g di fontina, 200 g di gorgonzola, 80 g di grana, 80 g di panna fresca, zafferano, 20 g olio extra vergine, 40 g di burro.

pdc3

Lessiamo gli gnocchi, preparati nel classico modo, mettendo nell’acqua di cottura un po’ di zafferano anzichè il sale; per la crema ai formaggi, usiamo ricotta e caprino al posto del gorgonzola e taleggio, diluendo con yogurt, anzichè panna, del burro ed arricchendola, infine, con un cucchiaio di grana. Aggiungiamo inoltre del latte di soia. Possiamo abbinare gli gnocchi a dell’insalata di rucola. Condiamo gli gnocchi con il sugo ai formaggi e otteniamo così un piatto godurioso ma molto poco calorico. Possiamo servirli con delle prugne, che fanno molto bene alle ossa e quindi combattono l’osteoporosi.

pdc1

Anche se siamo in pieno inverno, mangiamo un gelato, insieme a Guido Martinetti, che oggi presenta il gelato di noci e cioccolato bianco. Ingredienti: 300 gr di latte parzialmente scremato, 1 tuorlo d’uovo, 60 gr di latte condensato, 1 bacca di vaniglia, 100 gr di noci tritate, 50 gr di zucchero, 30 gr di cioccolato bianco.

pdc1

Scaldiamo il latte, portandolo vicino al punto di ebollizione, uniamo il tuorlo d’uovo, il latte condensato, le noci frantumate al mortaio e fatte ben raffreddare, 50 gr di zucchero e frulliamo tutto ad immersione. Uniamo quindi i semini di mezza bacca di vaniglia, rifrulliamo di nuovo; riponiamo il composto in frigorifero almeno un paio di ore, quindi trasferiamo nella gelatiera e lasciamo mantecare. Infine, uniamo i 30 gr di cioccolato bianco e 20 gr di noci frantumate. Facciamo mantecare ancora e …buon appetito!

pdc2

Lo gnomo Augusto Tocci dona al programma e ad Antonella il premio Tarlati”, portato da Roberto Lodovichi, presidente dei cuochi aretini. Augusto propone quindi la zuppa del tarlati, un pollo lessato fino in fondo con l’acqua, una carota, l’alloro e facendolo cuocere a lungo, poi si sfilaccia facendolo a pezzettini, si rimette sul fuoco in una padella con un goccio di olio, si sfuma poi con il vin sant, uniamo poi il brodo del pollo, un tuorlo d’uovo, del formaggio grattugiat. Si serve con dei crostini di pane.

pdc1

Venerdì pesce, venerdì Pascucci, che introdotto dalla canzone della Paranza, è pronto a proporre la sogliola al burro, un classico piatto di mare. Gianfranco prepara il burro fatto in casa centrifugando per 10 minuti della panna e facendola montare bene ottenendo così il burro. Ne fa anche una parte aggiungendo delle alghe. Puliamo la sogliola, la mettiamo in una teglia foderata con carta da forno,stendiamo sopra uno strato di burro con alghe e un po’ di sale, dei pinoli tostati e inforniamo al grill a 240° per 10 minuti. Buon appetito!

pdc3